Pagine

19 aprile 2013

COSA SI MANGIA OGGI?

Nella mia testa a volte si intrecciano contemporaneamente più ricette e questa volta ero partita col pensiero di preparare una pasta ripiena col pesce, ma avevo anche voglia di crespelle con gli asparagi ed alla fine quando ho portato in tavola questo piatto qualcuno è scoppiato a ridere…
Così sono, che ci volete fare….e con questo piattuzzo auguro a tutti un buon week end!!!


FAGOTTINI ASPARAGI E MAZZANCOLLE

Vale a dire per 3 fagottini:
150 gr di farina
250 gr di latte fresco
2 uova
50 gr di burro
1 pizzico di sale
120 gr di ricotta vaccina
prezzemolo – sale - pepe q.b.

per condimento:
1 mazzo di asparagi verdi (ma vanno poi bene anche bianchi o violetti)
qualche pomodorino ciliegina
mazzancolle (almeno 3 a testa)
speck a fette q.b.
erba cipollina – sale - pepe

Preparare per prima cosa le crespelle (con questa dose ne vengono circa 6-7, io ne ho usato 3 per i fagottini e le altre le abbiamo mangiate ripiene di marmellata/nutella…).
In una ciotola mescolare la farina con il sale ed aggiungere tutto in un solo colpo il latte e mescolare con una frusta facendo attenzione che non si formino grumi.
Aggiungere poi le uova ed il burro fuso freddo. Coprire con della pellicola e mettere in frigo a riposare.
Iniziare poi a preparare il condimento ed il ripieno. Per il ripieno basterà mescolare la ricotta con il prezzemolo tritato e regolare di sale e pepe. Mentre per condimento bisognerà cuocere gli asparagi (circa 15 mins se sono piccoli possibilmente a testa in su con le punte fuori dall’acqua), tenere alcune punte da parte che serviranno per decorare il piatto. Tutto il resto bisognerà frullarlo e mettere la purea di asparagi a cuocere per alcuni minuti per perdere l’acqua.
Regolare di sale a piacere.
Pulire le mazzancolle togliendo il carapace e facendo attenzione che non si rompa la codina. Togliere anche il filo nero (amaro ed antiestetico!!!) ed avvolgere le mazzancolle nelle fette di speck. Infilarle negli spiedini alternandoli coi pomodorini tagliati a metà.
Scaldare una padella antiaderente ed ungerla leggermente versare un mestolo di composto e preparare tutte le crespelle.
Mettere al centro una bella cucchiaiata di ripieno di ricotta e prezzemolo e chiudere a sacchettino usando i fili di erba cipollina che avrete sbollentato (io li avevo sbollentati nel tegame degli asparagi per usare un tegame in meno).
Mentre preparate le crespelle mettete in forno gli spiedini di mazzancolle a 180° finché lo speck non avrà cambiato colore.
Impiattare mettendo come base la purea di asparagi, al centro il fagottino con alcune punte di asparagi per decorazione e lo spiedino di pesce.
Può sembrare un azzardo, ma vi garantisco che mangiando tutto insieme l’abbinamento è ottimo.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci

19 commenti:

  1. che meraviglia questi fagottini...la tua mente ha partorito un'ottima idea! :)

    RispondiElimina
  2. Ogni volta che mi decido di fare i fagottini, non trovo l'erba cipollina!!!
    Complimenti, piatto colorato, goloso, ottimo abbinamento. Un abbraccio e buon fine settimana :)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Any io sono fortunata, mi cresce spontanea in giardino (non ti dico quando taglio l'erba che profumo che c'è....
      Un abbracciotto

      Elimina
  3. E cosa c'è da ridere su questo piatto splendido? Dev'essere squisito...e poi io adoro i fagottini fatti con le crepes...buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così lìho trovato...e pensare che sono andata fin oltre-oceano per incontrarlo!!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  4. a me piace una cifra questo piatto!!!!! buonissimo w.e. amica mia!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica tu continua a sfornare le tue delizie così io so sempre dove perdermi a sognare!!!!
      Un abbracciotto con un IMMENSO GRAZIE per la tua sempre costante gentilezza e disponibilità!!!

      Elimina
  5. Accidenti..ma è un'opera d'arte ^.^ un peccato sfare quella composizione ^.^
    Deve essere delizioso..complimenti :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zia Consu sei sempre davvero carina...

      Elimina
  6. hai detto niente, capolavoro che è un peccato mangiare, un bacione

    RispondiElimina
  7. Io con un piattino così non riderei, ma lo mangerei ben volentieri. Molto carini i tupi fagottini e molto, molto buoni. Buon w.e. anche a te.

    RispondiElimina
  8. Ciao Mila,
    ti giuro che questo piatto sembra appena uscito dalla cucina di un ristorante chic e raffinato! Che abbinamento perfetto hai creato! A volte far girare la testa e pensare tanto nproduce effetti positivissimi..
    bravissima.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. WOW!!! Che super complimentone!!! Grazie mille...

      Elimina
  9. Gli incontri sono spesso inaspettati....ma sempre regalano emozioni nuove e indescrivibili!
    E questo vale anche per i cibi.
    Giulia

    RispondiElimina
  10. che splendida presentazione, bravissima !Buona settimana, un bacione !

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

BRIOCHE SALATA RIPIENA...e si corre....

Sempre di corsa, sempre col fiatone, sempre la voglia di fare mille cose, ma manca il tempo... Quel tempo tiranno che a volte sembra non t...