Pagine

13 dicembre 2017

ARRIVERA' LA VOGLIA DI NATALE...

Giro suoi vostri blog e nella maggior parte si sente già aria di Natale....si sfornano panettoni, pandori, biscotti speziati. Si prepararo alberi di Natale e regaletti home made....
E qui?...
Chi mi conosce sa che il Natale mi mette sempre malinconia, che non riesco mai ad apprezzare appieno questi giorni.
Qui si procede...mi ripropongo sempre di ritagliare un po' più di tempo per il mio micro blog spazio, ma vedo che di tempo ce n'è sempre meno, poi quando riesco a trovarlo qualcuno mi fa cambiare idea e per sopravvivere prendo e me ne vado...
Ma vabbè arriverà anche qui il Natale, ve lo prometto...e se non sarà per il 25 sarà nei giorni successivi!!!! Ma anche qui si accenderanno le lucette!!!!
Per ora dovete accontentarvi di un classico che non manca mai, perchè da solo riesce sempre a farmi sentire coccolata...





STRUDEL DI MELE CON NOCI E MARMELLATA DI MANDARINO

Vale a dire:
1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
3 mele pink lady
1 manciata di noci
uvetta sultatina ammollata
marmellata di mandarini (despar)
latte – zucchero semolato – zucchero di canna – zucchero a velo q.b.

Preriscaldare il forno a 200° mentre preparate lo strudel.
Pelare le mele e tagliarle a pezzettini non tanto grandi e mettere in una terrina con una manciata di noci grossolanamente spezzettate e l’uvetta che avevate ammollato e poi strizzato.
Mescolare bene e versare al centro della pasta sfoglia.
Con un cucchiaio posizionare qualche cucchiaiata di marmellata di mandarini (buonissima) qua e là (in cottura si scioglierà scendendo tra i vari pezzi di mela).
Chiudere bene lo strudel e praticare dei tagli per fare uscire il vapore in cottura della frutta.
Spennellare con un goccio di latte, spolverare prima con zucchero semolato, poi con quello di canna ed infornare fino a doratura.
Prima di servire spolverare con zucchero a velo.
Ottimo da solo, ma secondo me la sua morte è con una pallina di gelato alla vaniglia (che avevo già mangiato tutto nei giorni precedenti!!!)

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci





12 commenti:

  1. Lo strudel è favoloso! Per il resto, come ti capisco!!!
    Un abbraccio, Eleni.

    RispondiElimina
  2. Buonissimo lo strudel.
    Io nn sento per niente aria di Natale ,nei blog che seguo per ora ho visto poco Natale .a parte in quelli dedicati al punto croce.
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  3. Tesoro, quest'anno il Natale è pesante anche per me, mio suocero è appena mancato e anche un altro zio che veniva sempre a festeggiare con noi, non c'è più, eppure il Natale ha quella magia che poi ci cattura magari anche all'ultimo momento ma prima o poi ci cattura, noi intanto godiamocì questo strudel delizioso! Baci

    RispondiElimina
  4. Adoro lo strudel e la tua versione al profumo di mandarino mi incuriosisce moltissimo!

    RispondiElimina
  5. Non preoccuparti, l'atmosfera di festa arriva nelle case di tutti ma ha i suoi tempi e tu non sei ancora predisposta, quindi bisogna pazientare ma quando sarà il momento tutto diventerà magico...magico proprio come questo strudel dall'aspetto golosissimoooo

    RispondiElimina
  6. quando arriverà da te, ma soprattutto dentro te, noi saremo qui ad accoglierti. per ora io mi godo il tuo cantare fuori dal coro e mi dedico virtualmente una fetta del tuo strudel! un abbraccio forte

    RispondiElimina
  7. non sento molto la magia del natale quest'anno, sento però un languorino guardando il tuo strudel, ricetta copiata, grazie ! Un bacione

    RispondiElimina
  8. che bella recetta Mila. Adoro el strudel!

    RispondiElimina
  9. Arriverà, arriverà. Quando sarà il momento: che non è uguale per tutti oppure obbligatorio. A differenza di questo strudel che invece è assolutamente DOVEROSO mangiare e gustare perché fantastico. E vedi? Più Natale di così?! Altro che panettoni e pandori..A me poi piace da morire lo strudel!
    Baci, buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. Devo dire che anche a me il Natale mette un poco di malinconia ma al tempo stesso ringrazio gli Angeli custodi che mi permettono di passare le feste con la mia famiglia. E poi ognuno deve vivere e sentire le cose secondo la sua indole, senza forzatura perchè la società lo impone o le persone e le regole ;) Questo strudel mamma mia quanto mi fa gola, complimenti!

    RispondiElimina
  11. facciamo così....se non arriva il natale, arrivo io a mangiarmi lo strudel, ok??????????

    RispondiElimina
  12. Anche a me il Natale mette malinconia e non vedo l'ora che passi, io comunque preferisco lo strudel al panettone. Buone feste Mila

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

KEEP CALM..AND HAPPY B'DAY TO ME!!!!

Sì oggi per me parte il 2018!! E non solo… Qualcuno direbbe che tanta acqua è passata già sotto questo ponte…e quanta che ne deve ancora pa...