Pagine

20 dicembre 2017

FORSE CE LA FACCIAMO ANCHE NOI: PANBABA' NOCCIOLATO

Non mi piace...sì lo so che per alcuni non sono normale, e che altri invece mi capiscono, ma proprio questo periodo non mi piace...
Il periodo natalizio mi mette ansia e tristezza, ma bisogna cercare nei vecchi bauli in soffitta il sorriso giusto per non trasmettere le mie sensazioni al mio bimbo....
Allora tiramoci su le manica, e via ad impastare....per spargere in tutta la casa il profumo del Natale...
La ricetta è del grande Adriano che vi consiglio di provare perché ne vale davvero la pena…
Per la ricetta basterà che andiate nel suo blog.
Io ho semplicemente aggiunto un pugno di nocciole tritate messe nello stampo prima di inserire l’impasto.

PANBABA’ NOCCIOLATO




Vale a dire:
280gr farina W 350 (in alternativa manitoba)
80gr latte intero
90gr zucchero
110gr burro
180gr uova intere
8gr lievito fresco
5gr sale
zeste grattugiate di mezzo limone
2 cucchiai amaretto di saronno
1 cucchiaino miele d’acacia
pochi amaretti (facoltativo)

1 pugno di nocciole tritate
zucchero a velo

Sera: mescoliamo il latte intiepidito con il lievito, il miele e 70gr di farina, copriamo.
Dopo una mezz’ora (deve gonfiare) uniamo gli albumi, il resto della farina e mescoliamo, con la foglia, a vel. 1 (ken). Uniamo il sale, il liquore e portiamo lentamente a vel. 2, incordiamo (ci vorranno 5 – 10 minuti). Riduciamo a vel. 1,5 ed uniamo un tuorlo, alla ripresa dell’incordatura aggiungiamo un altro tuorlo e metà dello zucchero, riprendiamo l’incordatura ed uniamo l’ultimo tuorlo con tutto lo zucchero, incordiamo. Montiamo il gancio, avviamo a vel. 1, serriamo l’incordatura ed uniamo, un cucchiaino alla volta, 40gr di burro fuso freddo, portiamo a 1,5, incordiamo ed aggiungiamo il burro rimanente morbido a pezzetti, insieme alla buccia di limone, incordiamo. Dovrà presentarsi lucido e ben legato.
Poniamo in un recipiente da frigo, sigilliamo e, dopo 40 minuti poniamo in frigo in una zona sui 6 – 7° fino al mattino successivo.
Tiriamo fuori dal frigo, dopo una trentina di minuti rovesciamo sul tavolo infarinato e diamo le pieghe del tipo 2, dovremo ottenere una massa compatta.
Con la chiusura sotto arrotondiamo e trasferiamo in uno stampo diametro 25 (o 20 un pò altino) e stendiamo leggermente.
Copriamo con pellicola e poniamo a 28° fino a che non raggiunge il bordo dello stampo.
Pennelliamo delicatamente con albume leggermente battuto e spolveriamo prima con zucchero semolato, poi con zucchero a velo. Quando sarà assorbito rispolveriamo ancora con zucchero a velo, eventualmente miscelato con una manciata di amaretti polverizzati. Inforniamo a 180° per circa 30 minuti, controllando di frequente che lo zucchero non bruci. Sforniamo e dopo 10 minuti togliamo dallo stampo e poniamo su una gratella fino al raffreddamento.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci






18 commenti:

  1. Ti dirò che anche io non è che ami particolarmente questo periodo. Se non fosse che avrò modo di stare qualche giorno con le miei nipotine ne farei davvero a meno. Ma stare con i bimbi per le feste ti fa rivedere le cose con occhi nuovi e puri

    RispondiElimina
  2. bellissimo,deve essere tanto soffice,mi piace,visto,l'aria di Natale è arrivata e pure il sorriso,bravissima c'è l'hai fatta

    RispondiElimina
  3. Onestamente anche io condivido quello che provi, ormai da alcuni anni il Natale non mi entusiasma più...
    Complimenti per il dolce che hai realizzato, è una vera meraviglia!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo e bellissima anche la fotografia...tanti auguri, un bacio!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo Mila, adoro le ricette di Adriano e questo panbabà è venuto stupendo!!!!! Bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  6. Grazie infinite per essere passata nel mio blog e per gli auguri che ricambio facendo anche a te e famiglia i miei migliori e più sinceri auguri per un felice e sereno Natale:).
    Ancora non sono tornata nel blog e a dire il vero non so quando potrò riprendere..per il momento come puoi immaginare le priorità sono altre;).
    Un bacione grande:)
    Rosy

    RispondiElimina
  7. PS:il tuo panbaba e' sicuramente di una bontà unica oltre ad essere troppo invitante,bravissima come sempre!:)

    RispondiElimina
  8. Eccomi, presente. A causa di mie vicende personali non è un periodo dell'anno che amo particolarmente. Mi stampo però un sorriso sul viso per le mie figlie e mio marito e cerco di dare un po' di credibilità al mio happy Christmas pronunciato a denti stretti. va beh, li allargo per il tuo babà dai!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Bellisimjo Mila, looks beautiful!!! Un abbraccio a Buon Natale!

    RispondiElimina
  10. Bellissimo ed invitante :)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. I prossimi giorni saranno un turbinio di mille cose da fare, quindi eccomi qui a lasciarti, anche se in anticipo, i miei più affettuosi auguri di un sereno Natale colmo di amore e di tante leccornie!!!
    Buon Natale
    Alice

    RispondiElimina
  12. Buon Natale cara Mila, passa un sereno Natale,prendo una fetta di questo panbabà, chissà che delizia !

    RispondiElimina
  13. Ansia e stress li trasmette anche a me il Natale. Però continua a piacermi, anche se penso che con un bambino per casa sarebbe stato tutto diverso. Insomma, porta a galla assenze e profonde malinconie questo periodo qua. Ma per me continua a rimanere magico. Cara Mila, prendo una fetta di questo meraviglioso dolce e ti faccio tanti auguri, di felici e appaganti feste!

    RispondiElimina
  14. Sei normalissima... neanche a me il Natale fa più tanto impazzire, nonostante il suo fascino è diventato un impegno dal quale volentieri salterei, al contrario mi gusto il tuo panbabà e ti auguro serenità e tanti sorrisi per le feste 😘

    RispondiElimina
  15. Non sei strana, del resto perchè bisogna farsi piacere a tutti i costi ciò che invece mette ansia, tristezza e malinconia? Perchè bisogna sorridere per forza e fingere? Per cui sentiti normale, che le stranezze sono ben altre ;) Che capolavoro e che bellezza, alta e soffice ne sono certa, una fettina è rimasta per me???

    RispondiElimina
  16. Grazie x essere passata a farmi visita durante la mia assenza. Rinnovo i miei più sinceri auguri di felici feste!
    A presto <3

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia ! complimenti !!!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

SERATONA CON GLI AMICI DELLA PISCINA

Sì, proprio una bella serata.... E' stato organizzato tutto a regola d'arte: chi ha portato la pasta fredda, chi l'insalata di...