Pagine

19 settembre 2016

TORTA RICOTTA E AMARETTI

Ma quanto è piovuto in questi giorni?
Poi oggi che si torna al lavoro il cielo si sta aprendo!!! Non è possibile....
Ho con grande gioia acceso il forno, non solo per cucinare, ma anche per dare un po' di temporino alla cucina!!!
Non mi ero organizzata per preparare un dolce, a dire la verità non avevo nessuna voglia di cucinare nulla, ma per fortuna come sempre il mio frigo e la mia dispensa mi aiutano ed io aiuto loro ad eliminare i rimasugli (in questo caso quella cucchiaiata o poco più che era rimasta dalla cena di sabato sera....)




TORTA RICOTTA E AMARETTI

Vale a dire:
300 gr di farina 00
150 gr di fecola
1 bustina di lievito per dolci
100 gr di burro
180 gr di zucchero
60 gr di ricotta
3 uova
40 gr di liquore all’amaretto
1 cucchiaino di bicarbonato
125 gr di latte

In più:
zucchero in granella – amaretti – gocce di cioccolato – zucchero a velo

Preriscaldare il forno a 180°.
Montare con le fruste le uova con lo zucchero ed il bicarbonato finchè non si otterrà un composto bianco e molto spumoso.
Aggiungere i restanti ingredienti delicatamente.
Versare in una teglia da forno foderata con carta forno. Guarnire con granella di zucchero, qualche amaretto sbriciolato e delle gocce di cioccolato. Spolverare con zucchero a velo ed infornare per 45-50 minuti (vale comunque la prova stecchino)
Lasciare raffreddare prima di servire magari con un’altra spolverata di zucchero a velo.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



23 commenti:

  1. Con una torta così la giornata diventa favolosa anche se piove a dirotto...
    Mi è sempre piaciuto l’abbinamento ricotta e amaretti, poi tu riesci sempre a dare ai tuoi dolci quel tocco di inconfondibile eleganza....
    Bravissima :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Mila, mi piace la torta di amaretti, che bella presentazione.
    TI abbraccio

    RispondiElimina
  3. Oh Mila. Che conforto questo dolce stupendo. Sì, piove e devo dire che i primi freddini mi rendono malinconica e stanca. Non sopporto proprio, tremo anche a temperature (seppure) ragionevoli. Ma una fettina di questa delizia mi scaderebbe senza ombra di dubbio ^_^ Ti abbraccio, un felice inizio di settimana!

    RispondiElimina
  4. ma quanto è buona questa torta!! Un'esplosione di golosità, quanto vorrei poter allungare la mano e afferrarne una fetta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  5. Deliziosa. adoro tutti gli ingredienti, quindi è sicuro che la proverò. Già appuntata!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bontà.. ha una consistenza che sembra quella del panettone.. Deve essere proprio buona.. soffice e e golosa.. :-* baciotti e buona settimana

    RispondiElimina
  7. Ma che bella, così gonfia e ben lievitata. Perfetta per la colazione.

    RispondiElimina
  8. Che bontà, da l'idea di sciogliersi in bocca.

    RispondiElimina
  9. Dai un piccolo pezzettino me lo mandi :( io non potrei e quindi mi sa che la passo a figlia troppo buona loro possono. Buona giornata.

    RispondiElimina
  10. con il tempo brutto una coccola come questa ci vuole proprio!!!Brava!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  11. Dias de chuva são perfeitos para fazer bolos e este tem muito bom aspecto.
    Perfeito para acompanhar um café.
    Boa semana

    RispondiElimina
  12. Molto molto golosa la tua torta Mila! Bellissima presentazione! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Anche qui da me ormai siamo in autunno conclamato e questa bella torta ci vorrebbe a merenda accompagnata da una tazza di cioccolato :) Baci :*

    RispondiElimina
  14. Ho scoperto da grande il gusto degli amaretti e devo dire che è stata una scoperta fantastica. Adoro quindi la tua torta che unisce cose che mi piacciono un sacco: ricotta e amaretti. Da provare.

    RispondiElimina
  15. La preparo spesso anch'io ma non proprio così, proverò prestissimo la tua ricetta!!!
    Bravissima cara, un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  16. CHe gioia riaccendere il forno!!!! La tua torta è proprio bella da vedere, il colore della pasta così giallo fa venire l'acquolina

    RispondiElimina
  17. E' bellissima, soffice, alta, con un gusto che immagino davvero stuzzicante con l'amaretto, mi piace un sacco! bacioni ;)

    RispondiElimina
  18. Che torta meravigliosa:buonissima e dalla consistenza interna sofficissima come piace a me,il liquore all'amaretto gli conferisce un profumo e un sapore buonissimo:)).
    Grazie mille per la condivisione Mila,bravissima:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  19. Eh già, anche qui ha diluviato soprattutto Domenica!! MA con una così bella torta quasi quasi si sta meglio a casa con una bella fetta e una tazza di the!!
    Un bacione Mila!!

    RispondiElimina
  20. la voglio subito, con un bel bicchierone di latte caldo!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. Con la granella mi ricorda un buondi o la colomba...mi piacciono le torte cosi....magari da tenere in cucina al passaggio....!!!Si sono golosa...si vede????;-)

    RispondiElimina
  22. Che bella soffice soffice, mi piace proprio!!

    RispondiElimina
  23. adoro i dolci con la ricotta ...mi piacerebbe assaggiarne una fetta

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

BRIOCHE SALATA RIPIENA...e si corre....

Sempre di corsa, sempre col fiatone, sempre la voglia di fare mille cose, ma manca il tempo... Quel tempo tiranno che a volte sembra non t...