Pagine

4 febbraio 2016

FRITTELLE CON MELE, UVETTA E PINOLI

Carnevale è un periodo di festa e ci dovrebbe essere il sole!!!
Abbiamo passato giorni e giorni avvolti in “50 sfumature di grigio”, poi all’improvviso ho aperto gli occhi oggi, giovedì grasso ed eccolo là che fa capolino il sole…
I bimbi saranno contenti di poter usciti coi loro stupendi vestiti colorati di carnevale e comunque coi loro sorrisi che colorano il mondo….
Buon giovedì grasso a tutti…
Questo carnevale sarà corto, ma non potevo non fare le mie frittelle, ogni anno qualche ingrediente cambia, ma eccole anche quest’anno




FRITTELLE CON MELE, UVETTA E PINOLI (LDB)


Vale a dire:
350 gr farina 0
10 gr di lievito di birra fresco
150 gr di latte fresco
2 cucchiai di liquore all’arancia + quello per ammorbidire l’uvetta
40 gr di burro fuso freddo
1 uovo medio
60 gr di zucchero semolato
75 gr di uvetta sultanina
50 gr di pinoli tostati
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
10 gocce di estratto di arancia
1 mela
4 gr di sale

olio di semi per friggere
zucchero semolato o a velo per guarnire

Mettere subito in ammollo l’uvetta con del liquore all’arancia (o grappa).
Nella planetaria mettere 80 gr di farina, il lievito di birra, un cucchiaio di zucchero (preso dal totale) ed il latte, mescolare con una forchetta, coprire con pellicola e lasciare riposare una mezz’ora.
Riprendere l’impasto aggiungere la farina restante ed azionare la macchina. Aggiungere l’uovo, lo zucchero, il sale e lasciare incordare.
Inserire il burro, il liquore, la mela grattugiata e l’estratto di vaniglia e quello di arancia.
Quando l’impasto sarà bello liscio inserire l’uvetta ben strizzata ed i pinoli tostati. Coprire con pellicola e lasciare riposare fino al raddoppio (il tempo varia in base alla temperatura e può andare da 2 a 4 ore).
Portare l’olio di semi ad una temperatura di 165-170° ed aiutandosi con due cucchiai oliati versare un po’ alla volta alcune noci d’impasto a friggere.
Si gonfieranno cuocendo e se non sono troppo attaccate l’una all’altra riusciranno anche a girarsi da sole.
Quando saranno ben dorate scolarle e passarle nello zucchero semolato o a velo a piacere.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



26 commenti:

  1. allora è arrivato carnevale, di queste non si può fare a meno !

    RispondiElimina
  2. Há muito que não faço um doce frito, estes tem um aspecto super delicioso

    RispondiElimina
  3. Buonissimi una leccornia. Buona serata.

    RispondiElimina
  4. Una vera bontà ! Ho fatto con le mele grattugiate..che buone. Devo provare anche la tua variante con uvetta e pinoli. Ciao...buon giovedì grasso!

    RispondiElimina
  5. Queste frittelline tonde e cicciottelle mi piacciono tantissimo... sono una vera golosità!!!
    Buon giovedì grasso :)
    Flora

    RispondiElimina
  6. No ma che meraviglia... adoro i dolcetti con mele, uvetta e pinoli! Questa versione sarebbe per me irresistibile. Ottime frittelle e fanno dimenticare veramente tutte le sfumature di grigio!! <3

    RispondiElimina
  7. Che buone, le faceva anche la mia mamma...io non sono brava con i fritti e allora... aspetto che me le offra qualcuno!!

    RispondiElimina
  8. Io quest'anno nessun dolcetto.. ammiro e mi gusto virtualmente i vostri! Ottime frittelle.. smack

    RispondiElimina
  9. Hai ragione, oggi anche da me è spuntato il sole :-) Sarà la magia del Carnevale :-)
    Golosissime le tue frittelle #2016..ogni anno mi fai sbavare davanti allo schermo :-P

    RispondiElimina
  10. Che buone! ho fatto le castagnole al forno, mi sa che questo week end si frigge! Prendo nota!!

    RispondiElimina
  11. Che goduria una tira l'altra!!
    Bellissime.
    Buon venerdì

    RispondiElimina
  12. eh ma tu mi vuoi male...
    come resistere a codeste meraviglie?!?!?

    RispondiElimina
  13. Ciao Mila.. brava.. anche io le faccio .. mele pinoli e uvetta... però ho una ricetta diversa... cmq invitanti tutte le frittelle. Gnam.. Salutissimi.. si cmq 50 sfumature.. senza Grey... che sfumature sono? .. solo nebbia e umidità.. infestante.. ahhahahha

    RispondiElimina
  14. Le frittelle sono proprio un immancabile classico del carnevale e ognuno ha la sua ricetta, anche le tue mi piacciono un sacco.

    RispondiElimina
  15. Di una bontà e di una goduria unica,mi piacciono tantissimo queste frittelle,hanno un aspetto magnifico,una consistenza interna lievitata benissimo e sono golosissime:))mi hai fatto venire un'acquolina incredibile Mila,bravissima come sempre:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  16. des beignets fantastiques et succulents bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  17. Queste sono le frittelle che faceva sempre la mia nonna.... che dolci ricordi!!!! Golosissime e tanto invitanti, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  18. ottimme e stragolose le tue frittelle, W i fritti di carnevale!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  19. Massi' consoliamoci con le frittelle, le sfumature saranno meno tristi e malinconiche. Mi piacciono le mele grattugiate poi con un uvetta e pinoli il connubio è perfetto.
    Baci cara e grazie per questa golosità

    RispondiElimina
  20. Massi' consoliamoci con le frittelle, le sfumature saranno meno tristi e malinconiche. Mi piacciono le mele grattugiate poi con un uvetta e pinoli il connubio è perfetto.
    Baci cara e grazie per questa golosità

    RispondiElimina
  21. complimenti sono delle magnifiche frittelle

    RispondiElimina
  22. De bien beaux beignets.
    J'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
  23. Che buone Mila, sono deliziose e fanno davvero gola!!!

    RispondiElimina
  24. E alla fine arriva Robin.. Ciao Mila!! come stai?Non riuscirò mai a riprodurre qs meraviglia ma oggi esco e ne compro un vassoio.. O per caso stai girando tu con un delizioso carrettino con una bella insegna "a piedi scalzi Mila viene da voi"? allora aspetto e ti trovo qui. Un film!!Baci baci, Robin

    RispondiElimina
  25. Ma che meraviglia queste frittelle! Anche io le compro ma quanto mi piacerebbe assaggiarne una delle tue.
    Baci
    Maria

    RispondiElimina
  26. Oh cara Mila, qui si fa sul serio! io se mi metto ad assaggiarne una non la smetto più! Che buoneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee :-)

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

TORTA ANANAS E COCCO

Di solito l’ananas sciroppata la compero per il mio bimbo che ogni tanto viene assalito dalle voglie e me la chiede. Ma visto che quel ba...