Pagine

15 ottobre 2015

HO BISOGNO DI CIOCCOLATO

Anche quest'anno la raccolta in giardino delle noccioline è stata molto proficua...
E dopo la riunione di classe di ieri pomeriggio avevo davvero bisogno di prepararmi qualcosa di dolce e soprattutto di cioccolatoso.
Non farò nessun commento a riguardo, perchè forse arrivando da una grande città come può essere Bologna con altri sistemi, altre situazioni (diciamocelo chiaramente: un altro mondo!!!), a volte ho la sensazione di essere atterrata su un pianeta della preistoria.
Mentalità arcaica che neanche la mia maestra delle "alimentari" (come lei ama chiamarle dicendo che servivano per alimentare le nostre menti) aveva nei lontani anni '70-'80...
Se i bambini non sono dei perfetti robot allora hanno certamente un problema e via li si spedisce dal neuropsichiatra infantile (figura moderna!!!)...
Ma allora la mia maestra era wonder-woman!!!
Non ce la posso fare, è solo in terza "alimentare" e già sono satura....
Meglio correre a casa e via veloce una torta dell’ultimo momento


TORTA ALLA RICOTTA CON NOCCIOLE E FONDENTE

Vale a dire:
1 vasetto di ricotta (250 gr – nel mio frigo non manca mai)
225 gr di farina 00
150 gr di zucchero
60 gr di olio di semi
2 uova
100 gr di cioccolato extra fondente
1 bustina di lievito per dolci
1 pezzetto di zenzero fresco grattugiato
90 gr di nocciole tostate + altre per ricoprire la torta

Iniziare mescolando la ricotta con lo zucchero, poi man mano aggiungere lo zenzero grattugiato (a vostro piacimento, potete anche ometterlo), le uova, l’olio, la farina ed il lievito setacciati, il cioccolato fondente tritato grossolanamente e 90 gr di nocciole tostate anch’esse tritate grossolanamente (a me piace sentire i pezzi delle nocciole sotto i denti).
Foderare con carta forno una teglia a cerniera diam. 22, versare il composto e coprire con altrettante nocciole.
Infornare a forno già caldo 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino).
Lasciare raffreddare prima di servire con una spolverata di zucchero a velo o come hanno richiesto qui del cioccolato fondente fuso.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci

Un grazie speciale a Elena per averla provata, andate a vedere qui

42 commenti:

  1. naaaa questa è la mia! adoro le torte così!
    ma come si fà? vado in palestra e poi.... ufff
    buona giornata Mila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo una fettina non fa poi malissimo!!! E nel mio caso mi ci voleva proprio!!!

      Elimina
  2. Non essendo mamma non son mai stata alleriunioni di classe.. ma mi posso immaginare O_O... Ottimo dolce.. adoro le nocciole nell'impasto.. e quella copertura cioccolatosa è il massimo! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono stra fiera del mio bimbo, ma davvero faccio una gran fatica a capire le maestre di oggi!!!!
      Buona settimana

      Elimina
  3. anch'io ieri sono stata alle riunioni, sono senza parole, hanno un sacco di pretese queste maestre moderne. !!!!Beh' ora tralasciamo e godiamoci con gli occhi e il cuore questo dolce strepitoso!!!!!Bravissima!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Mamma mia quelle nocciole!!!!!!
    Ma che nocciolone poi, bellissime!!!
    Meravigliosa questa ricetta, mi ha aperto una fossa delle Marianne nello stomaco. Ora non si capisce se c'è il temporale o sono io che ho fame (la risposta è la seconda).
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahah!!! quando la pancia tuona bisogna ascoltarla!!!!
      Le nocciole dei miei due alberelli che curo amorosamente tutto l'anno!!!!
      Buona settimana

      Elimina
  5. Favolosa questa torta. Adoro il binomio nocciole-cioccolato! E' così goduriosa. Aiuta sicuramente a reggere i piccoli problemi quotidiani. Me la stampo!!!!
    Quando ho letto il tuo post ho pensato "Ecco perchè gli psicologi della AUSL sono oberati di lavoro, con tutti questi bambini segnalati dalle scuole."
    Tieni duro!!!! Buona giornata Mila.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente, sono certa che altrimenti davvero molti di loro non avrebbero nulla da fare!!!
      Buona giornata

      Elimina
  6. La tua torta, cara Mila, è strepitosa! Complimenti di vero cuore!
    Sicuramente la rifarò, mi piace tantissimo! :)))
    Un abbraccio e buona giornata, Rosa

    RispondiElimina
  7. Anche io ho bisogno di cioccolato ,passane ina bella fetta,baci

    RispondiElimina
  8. Beh con una fetta di questo dolce rimette al mondo.

    RispondiElimina
  9. Mila, questa torta farebbe resuscitare un morto!!!!!! :)

    RispondiElimina
  10. Le maestre dei nostri tempi erano tuttofare se la cavavano benissimo e non si confondevano a gestire classi anche numerose....alle riunioni non sono mai stata in quanto ancora non ho figli...ma immagino quanto siano pretenziose all'inverosimile le maestre di oggi...ricordo la mia negli anni 80 che faceva da sola tutte le materie e gestiva una classe di una ventina di bambini con calma e pazienza......
    Questa torta è di una goduria e di una bontà unica..golosissima e dalla consistenza interna sofficissima come piace a me:))bravissima come sempre Mila ti faccio i miei migliori complimenti:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse allora i ricordi non mi permettono di giudicare al meglio alcune maestre di oggi!!!!!!!! Forse....
      Un super abbraccio

      Elimina
  11. Che meraviglia!! Soffice, ricca e golosissima!!
    Porta tanta pazienza Mila, io non ho figli ma ne sento davvero di tutti i colori dalle mamme che conosco!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ennesima conferma che mal comune mezzo gaudio!!!! Buona giornata

      Elimina
  12. questa la vorrei adesso, una bella fettona grondante cioccolato....

    RispondiElimina
  13. La mia maestra era una "signorina" (si diceva così) della mia età all'epoca delle mie elementari, ma ne dimostrava davvero di più, era cattivissima, l'ho odiata profondamente, ci terrorizzava tanto che studiavamo per paura. Ma una via di mezzo no?... finalmente qualcuno che lo dice che c'è paese - provincia - regione, realtà e altre realtà! Oh! basta spostarsi di 20 chilometri in una comunità piccola che, se sei "straniera" sei tagliata fuori e marchiata a fuoco come una mucca (povere mucche). Passami una bella fettona và per piacere che ne ho bisogno anche io..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì meglio proprio mangiarci sopra!!!! Buona settimana

      Elimina
  14. .... sììììì io ho sempre bisogno di cioccolato!!!!!! Quanto è golosa questa torta, bravissima Mila!!!!!

    RispondiElimina
  15. Merhabalar, çok leziz ve iştah açıcı görünüyor. Ellerinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  16. Ti ho letta molto incazzata mia cara :-) Ehai ragione!!!!! Io con Lucia in prima media sto facendo una fatica, tanti di quei compiti che non immagini e poi nemmeno un po di pazienza con questi bambini che hanno fatto il passaggio dalle elementari alla prima media.... Mah... Consoliamoci con questa torta che trovo meravigliosa soprattutto con quella copertura fondente! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh ti dico che mio figlio è in 3 elementare e che una nonna (neanche una mamma, ma una nonna) si è permessa di dire alle maestre "Non siate timide a dare i compiti a questi bambini".... Beh io ho sempre adorato le nonne, perchè devono fare le nonne, non le rompi c.....i!!!! bambini che già fanno 8 ore a scuola e che si ritrovano dalle 2 alle 4 pagine per materia da fare tutti i santi week end, ma cosa pretendiamo da loro???? E sono alle elementari!!!!
      Sì è meglio che continuo a consolarmi con la cioccolata

      Elimina
  17. quella cassetta di nocciole tu non sai quanto te la invidio, io sono costretta a comprarle al mercato, d'altronte l'unica alternativa sono le tristissime bustine del supermercato. Comunque questa torta te la copio perchè è troooooppo buona, come direbbe mia figlia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella è una delle 3 che sto anno ho raccolto, ma non va mica sempre così alla grande!!!!
      Buona giornata

      Elimina
  18. Dopo una fetta di questa ti sarai dimenticata x un po' la riunione scolastica..dà l'idea di aiutare a fare pace con il mondo :-P

    RispondiElimina
  19. O_O fantastica questa torta Mila, come minimo si fa il bis ^_^ buon we!

    RispondiElimina
  20. Ton gâteau est très gourmand. J'adore.
    A bientôt

    RispondiElimina
  21. Wow mi piace tantissimo, complimenti, sembra deliziosa!

    RispondiElimina
  22. Mila acabo de hacerlo y esta deliciosoo,,un beso

    RispondiElimina
  23. Anche io ho bisogno di cioccolato. E di nocciole. E di una torta favolosa come questa ^_^

    RispondiElimina
  24. Mila che bella torta.. libidinosamente perfetta. ...non saremo più compagne di classe... ma restiamo pur sempre... amiche di ricette!

    RispondiElimina
  25. Cielo che meraviglia!!!! Quelle nocciole.. il cioccolato e quel tocco di zenzero!!! Golosissima!!!! :)

    RispondiElimina
  26. Iiihhhhhhhh quanto mi piace quella colata di cioccolato sopra tutte quelle nocciole!!!
    Credo che mi farò venire un gran bisogno di cioccolato! :D :D :D

    RispondiElimina
  27. Fatta oggi. Soffice e goduriosa.

    RispondiElimina
  28. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  29. nocciole e cioccolato...il piacere dei sensi!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

RISOTTO ZUCCHINE DATTERINI E PROVOLA

Buon lunedì....beh di certo ieri si stava meglio!!!! Mattinata passata a guardarmi il mio pesciolino nuotare (ma dove cavolo trova le ener...