Pagine

31 ottobre 2014

ANCORA NO-KNEAD ALLA ZUCCA

Ormai sono posseduta da questa tecnica, veloce e versatile!!!
Per questa volta ho usato quella che per me è la regina di questa stagione la zucca...
Anch'essa versatile, mi ha dato un bellissimo risultato.
L'avevo già provata con il pane con le gocce di cioccolato, ma qui proprio la soddisfazione è stata grande...
E con questo pane vi auguro buon week end




PANE SENZA IMPASTO ALLA ZUCCA

Vale a dire:
500 gr di farina Manitoba 0 (proteine 13,5)
350 gr di acqua tiepida
10 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di zucchero
15 gr di sale
250 gr di polpa di zucca cotta al forno e frullata
50 gr di semi di zucca Molino Rossetto

In una ciotola capiente mettere l’acqua e far sciogliere bene il lievito. Aggiungere la farina, il sale e la polpa di zucca frullata.
Coprire con pellicola e mettere a lievitare per 3-4 ore a circa 23° (se è il caso uso il forno con la lampadina accesa).
Spolverare abbondantemente la spianatoia e versare il composto. Fare le pieghe (qui nei vari blog c’è chi fa le pieghe di tipo 1, chi di tipo 2 e chi le pieghe a fazzoletto) io ho fatto le pieghe tipo 1, cioè portando il lato destro dell’impasto verso il centro, poi sovrapponendo il lato sinistro. Delicatamente ho schiacciato l’impasto ed ho ripetuto le pieghe.
Abbondantemente infarinare un canovaccio lavato ad acqua e mettere l’impasto tenendo le pieghe sotto. Chiudere pene il canovaccio e lasciare lievitare 1,5 ore.
Dopo 1 ora accendere il forno e mettere dentro anche il tegame in ghisa (Ikea nel mio caso) alla massima temperatura.
Usando mille precauzioni perché il tegame è davvero ustionante, dopo una mezz’ora prenderlo fuori dal forno, scoperchiare e delicatamente mettere la pagnotta dentro tenendo le pieghe verso l’alto. Chiudere e rimettere in forno per 30 minuti.
Togliere il coperchio e fare andare ancora per 20-25 minuti o comunque finchè si vedrà che è ben cotto (anche infilando uno stecchino si può vedere se è pronto).
Lasciare raffreddare mettendo la pagnotta in verticale.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



29 commenti:

  1. Ma volendo si può fare anche con esubero madre questo pane senza impasto?
    Mi piace molto alla versione zucca!

    RispondiElimina
  2. Stupendo! Ho provato questa tecnica solo per la brioche, ma con il pane mai. Mi devo lanciare, perché vedo che dà risultati stupendi.
    Buon weekend e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece voglio provare la brioche!!!! Buona giornata

      Elimina
  3. E guarda qui che incanto!!!!! Urge l'acquisto di un tegame in ghisa per la preparazione di questa meraviglia!!!!! Sei grande Mila!!

    RispondiElimina
  4. Che colore meraviglioso, e che risultato!!! Giusto ieri parlavamo del pane senza impasto, non lo abbiamo ancora provato e visto che tra poco è il mio compleanno, mi sa che mi autoregalo un bel tegame in ghisa! La curiosità è troppo forte e vedendo questi risultati non vediamo l'ora di provare!!!
    Bravissima!!!!
    L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh sarà un regalo che davvero potrai sfruttare, non solo per il pane, perchè vengono fuori anche degli ottimi stufati ed arrosti!!!!
      Buona domenica

      Elimina
  5. Mila è venuto un favoloso pane alla zucca! Brava! Io ho la pentola in ghisa e spero di riuscire a fare il pane integrale con questo metodo! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passata a trovarmi....ti dirò io lo sto provando in varie preparazioni ed il risultato per ora mi piace molto!!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  6. Ciao Mila, complimenti per questo pane meraviglioso, oltre che splendido da vedere e con una consistenza favolosa (visibilissima dalle foto) è di sicuro buonissimo:))bravissima come sempre, ti faccio i miei migliori complimenti:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha un solo difetto....finisce subito!!!!
      Grazie Rosy e buona domenica

      Elimina
  7. a me questo pane non stanca mai, e poi in versione zucca, non l'avevo mai preparato nè visto, quindi... una bellezza!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei sola, idem con patate, lo preparerei tutti i giorni ed ogni volta con ingredienti diversi!!!!
      Buona giornata

      Elimina
  8. Mamma mia che bel colore che ha questo pane così fragrante!!!
    Complimenti Mila, sono proprio contenta di avere scoperto il tuo blog, così ricco di bellissime ricette! A presto :)

    RispondiElimina
  9. Eh eh, si da il caso che abbia il tegame in ghisa!!!!
    Ottimo questo pane, da provare!!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  10. Devo provarlo questo metodo.
    La zucca gli dona un bellissimo colore al pane.

    RispondiElimina
  11. Adoro il pane fatto in casa ,mi piace il pane con la zucca da morire ,non ho mai provato questa tecnica ...
    Non ho il tegame in ghisa ... unateglia da forno in ceramica pirex con coperchio va bene ugualmente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Acciaio, terracotta va bene quello che hai, basta che abbia il coperchio e che non abbia manici o pomello in plastica!!!!
      Provalo, ne vale la pena

      Elimina
  12. Troppo bello il tuo pane... voglio la pentola ikea!!!!!! Baciotti cara

    RispondiElimina
  13. Certo che é una bellezza eh!! Viene proprio voglia di provarlo subito,ma ho dei dubbi sul risultato in una pentola di acciaio. Verrá bene? Bisognerá fare il passaggio con l'acqua anche in quella?
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
  14. Mila che spettacolo! E' meraviglioso questo pane... che trama e che alveolatura fantastica:;) anch'io sono innamorata dei pani, brioche e pizze senza impasto... veloci, versatili e risultati che se la giocano con quelli sottoposti ad ore di incordature :) complimenti:*

    RispondiElimina
  15. Che colore io sono sempre incantata dalle ricette che contengono la zucca e questo pane e' super ...

    RispondiElimina
  16. Buona sera!
    Questo pane alla zucca ha un bel colore e mi é venuta voglia di mangiarne una grande fetta!
    Ti auguro una bellissima settimana.
    Léia

    RispondiElimina
  17. Ciao mi sono unita al tuo blog...complimenti è ricco di suggerimenti da cogliere al volo. Se ti va passa a salutarmi ne sarei davvero felice. Buona giornata. http://adessosirisparmia.blogspot.it ^__^

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

QUASI UNA PARIGINA....

Con il caldo ha sto avvolgendo le città accendere il forno è veramente un impegno non da poco!!! Ma per la finale di basket tra Venezia e...