Pagine

11 giugno 2013

MACCHERONI DELLA SARA

Il sughetto di questa pasta me lo ha consigliato Sara, ma poi io me lo sono un po’ adattato…
Successone è piaciuto a tutti nonostante in casa non manca mai quello che ha qualcosa da dire almeno con uno degli ingredienti…
Anche questo sughetto fa parte di quelle ricette che si prepara nel tempo che ci mette l’acqua per bollire, per cui assolutamente da provare!!!


MACCHERONI DELLA SARA

Vale a dire tutto ad occhio:
penne ricce (quanto mi piacciono)
pancetta dolce a cubetti
peperoncino
pistacchio in polvere
pomodorini ciliegina
concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di panna da cucina
olio – sale - pepe

Intanto che l’acqua bolle e la pasta si cuoce, mettere in una padella un goccio d’olio con i cubetti di pancetta, i pomodorini ciliegina tagliati grossolanamente, il peperoncino in polvere (o quello intero a scelta), un po’ di concentrato di pomodoro (per dare colore) ed un goccio d’acqua di cottura. Salare e pepare a piacimento.
Cuocere per alcuni minuti, poi spegnere, aggiungere la panna da cucina. Scolare la pasta, condirla col sugo mantecando con un po’ di polvere di pistacchio (se non la trovate al supermercato tritate dei pistacchi!!!)...
Servire con in tavola abbondante pane per pulire i piatti!!!

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci


17 commenti:

  1. Buonissimi,grazie per aver condiviso la ricetta, la salvo nel pc in quanto la voglio assolutamente provare!!! Devono essere sicuramente gustosissimi!!!
    Baci
    Rosy

    RispondiElimina
  2. molto attraenti! che fameeeeeeeee...

    RispondiElimina
  3. Un piatto di pasta davvero goloso :-P ma ogni tanto ci vuole!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. Bè.. veloce è veloce...saporito è saporito...domani gli tocca per pranzo!!!!
    baci

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Non dirlo a me...appena conosciuta è già se ne va.....
      Un abbracciotto

      Elimina
  6. buona vero, bravissima a te e a Sara di cui ti puoi fidare, un bacione

    RispondiElimina
  7. Ma quanto mi piacciono i sughetti veloci da preparare. E' sempre difficile trovare qualcosa di nuovo da portare in tavola che si possa preparare alla sera al rientro dal lavoro. Devo proprio appuntarmi la ricetta.
    Ma sai che non le ho mai viste queste penne ricce? :-)

    RispondiElimina
  8. buoni Mila!!!!!!!!!!!!!!
    sei stata bravissima!!!

    RispondiElimina
  9. Mi consolo circa le "lamentazioni" culinarie a tavola. Ma ultimamente mi stanno un po' scassando per cui "fulmino" preventivamente con lo sguardo l'adolescente di casa. Ma i tuoi di cosa osano lamentarsi con un piatto del genere ?! L'accostamento dei sapori è perfetto...minacciali di dargli il sugo pronto del super !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte vorrei comperare i famosi 4 salti e rifilarglieli!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  10. Mammamia che bontà!! Intanto queste penne io non le avevo mai viste e mi ispirano parecchio!! Poi che bell'accostamento la pancetta con il pistacchio (che adoro) e il pomodorino.... davvero strepitosa!! Brava tu e brava Sara ; )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che le ho comperate perchè anche per me erano una novità, una bella scoperta!!!!
      Buona giornata

      Elimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

SANO REGIME ALIMENTARE: RISO CON VERDURE, PINOLI E ZESTE DI LIMONE

Non mi piace mai parlare di dieta, normalmente preferisco il termine "regime alimentare ridotto", questo perchè non credo che per ...