Pagine

31 gennaio 2013

RISO BICOLOR CON CARCIOFI, VERDURINE E SALSA ALL'UOVO

Questa ricettina la ripropongo in famiglia dopo ogni festività, sarà perchè mi da la sensazione di leggerezza, sarà perchè è un valido piatto unico o sarà perchè comunque a parte i tempi di cottura, a parte i mille tegami, tegamini, piatti e piattini che alla fine si impilano nel secchiaio, questo piatto a noi piace un sacco!!!
E penso, anzi spero, di far contenta anche Robin una mia web-friend che essendo vegetariana aspetta già da qualche tempo un piattino adatto ai suoi gusti.... 
(speriamo le piacciano i carciofi!!! ihihih)



RISO BICOLOR CON CARCIOFI, VERDURINE E SALSA ALL’UOVO
Vale a dire:
200 gr di riso Basmati
150 gr di riso Venere
2 carciofi
2 manciate abbondanti di piselli surgelati
2 carote
1 limone
1 spicchio d’aglio
1 porro
vino bianco (1 bicchiere o poco più)
sale – pepe – olio q.b.
per il condimento:
3 tuorli sodi
1 cucchiaio di succo di limone (tenuto da parte da quello precedente)
4 cucchiai di olio EVO
acqua - sale – pepe q.b.
 "Avviso ai naviganti: il riso Venere ha un tempo di cottura a dir poco lunghissimo!!!!"

Mettere sul fuoco fin dall'inizio 3 tegami, 2 con acqua e sale per i risi ed uno con acqua, sale e succo di limone per i carciofi.
I due risi vanno cucinati in tegami diversi sia per i tempi di cottura, sia perchè il nero del riso Venere tenderebbe a tingere anche il riso Basmati. Per il riso Venere ci vogliono più o meno 30-35 mins (controllare tempi sulla confezione!!!).
Quando mancheranno circa 15 minuti dalla cottura del riso Venere mettere a cuocere il riso Basmati nell'altro tegame, così saranno pronti contemporaneamente!!!
In tanto che il riso nero cuoce nel tegame dove cuocerete il riso basmati mettere a sbollentare i piselli surgelati per circa 5-6 mins e poi scolarli con una ramina (così si risparmierà un tegame!!!!).
Nel frattempo pulire i carciofi (e l'eventuale la barbetta), tagliarli a spicchi e metterli a sobbollire per circa 10 minuti in acqua bollente salata con un po' di succo di limone (et voilà l'altro tegame!!!!).
In una padella soffriggere l’aglio ed il porro tagliato fine con un goccio d’olio. Arrivato a doratura togliere l’aglio ed aggiungere i piselli, le carote pulite a tagliate a julienne poi i carciofi che avevate sbollentato. Lasciare cuocere il tutto per circa 20 minuti bagnando se necessario con un goccio di vino.
A parte preparare la salsa all’uovo schiacciando i tuorli sodi con una forchetta, aggiungendo il succo di limone, l’olio e se è troppo densa, un goccio d’acqua. Per ultimo salare e pepare.
Scolare i risi e mescolarli assieme.
Per comporre il piatto ungere degli stampini, mettere il riso pen compattato. Rovesciare lo stampino sul piatto da portata, servire attorno le verdure e sopra la crema di uovo....

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!

10 commenti:

  1. Beh, a me i carciofi piacciono tanto e.. un piatto così leggero e così raffinato allo stesso tempo capita poche volte di vederlo! E' bellissimo, cara! Complimenti, un abbraccio e felice giovedì! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely saranno gli influssi del bosco, ma sei sempre troppo carina!!!!
      Un abbracciotto con l'augurio che sia un fantastico week end

      Elimina
  2. Ecco! Un connubio perfetto per il mio palato! Nella mia dispensa si trovano soltanto riso basmati e riso venere. Quindi adoro questa ricetta!

    RispondiElimina
  3. Che buono questo riso bicolor! Un bacio e speriamo che presto la primavera sboccia anche fuori!

    RispondiElimina
  4. Un riso molto ricco, senza risultare pesante!!!! Complimenti.

    RispondiElimina
  5. Carissima!dopo un lungo pomeriggio di stiro aprire il tuo blog e trovare qs meraviglia e per di più dedicata a me (!!!!!!quale onore!!!!!!grazie!!!) mi riconcilia con il mondo. Correrei a comprare il riso Venere -sono ignorante in merito dovrò andare al bio ad informarmi- e lo preparerei al volo. Bhè quasi..dato che ormai la cena si avvicina. Sono a casa un pò di giorni, ti seguirò e sperimenterò. Grazie Mila dear web friend! Buone e creative giornate. PS adoro i carciofi.

    RispondiElimina
  6. Mi rendo conto di non aver firmato il commento sopra. Sono Robin, baci

    RispondiElimina
  7. Complimenti, un piatto leggero, sano e saporito.

    RispondiElimina
  8. Che bel piatto Mila, così colorato e pieno di verdure, fa venire una voglia di assaggiarlo!!!
    Un bacione, a presto.

    RispondiElimina
  9. @ Any: In casa mia può mancare tutto tranne spaghetti e riso basmati!!! Un abbracciotto

    @ Mila:non per omonimia, ma non hai idea di quanto sono felice d'aver letto sul tuo blog che ti si è aperto un raggio di primavera....TE LO MERITI!!!

    @Giovanna: grazie, ci sei sempre ed è per me un grande piacere leggerti!!!

    @ Robin: il riso Venere è un riso nero che ci mette una vita a cuocere...ahahahahahah!!! Che botta di fortuna che ti piacciano i carciofi altrimenti avrei fatto davvero una bella figurina del piffero!!!!
    Buon week end e mi raccomando prepara qualcosa di buono alla tua bimba!!!

    @Cadè: leggero il piatto e pesanti tutti i tegami da lavare...che disorganizzata che sono!!! Buon week end

    @Alessia: grazie del passaggio e buon week end

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

FRESCA INSALATA CON FIORI DI BRESAOLA

Leggendo sui social ed ascoltando i tg mi pare di capire che del caldo non se ne possa proprio più. O meglio la maggior parte della gente no...