Pagine

7 gennaio 2013

FRITTELLE DI MELA CON GELATO

Ditemi che capita anche a voi che facendo la spesa sia essa stessa a chiamarvi?
Non mi è ancora scesa la catena (o almeno non del tutto), ma sabato mattina facendo la spesa al solito supermercato mi è successo.
Avevo già finito di comperare frutta e verdura come da lista quando quelle mele renette hanno iniziato ad attirare la mia attenzione.
“No!” Mi sono detta… “Non ho nessuna voglia di fare torte”, qui tra natale, capodanno compleanni vari, giorni di festa è tutto un buon motivo per mangiare ininterrottamente …
Ma non c’è stato nulla da fare, 4 di quelle mele stregate sono venute a casa con me.
A tavola mentre mi gustavo quegli stupendi spaghetti alla busara la mia testa continuava a chiedersi cosa farne di quelle mele…e l’occhio mi cade su quel libretto tascabile 10x10.
Leggo la ricetta…ma mi mancava il gelato.
“io preparo le frittelle se qualcuno corre fino alla trattoria qui vicino a comperare il gelato”
In un batter d’occhio gli uomini erano pronti, chiavi in mano per andare a prendere il gelato.
Beh il risultato è stato molto apprezzato, il piccolo che non le aveva mai mangiate non si fermava più…




FRITTELLE DI MELA CON GELATO

Vale a dire:
1 uovo (io 1 grande appena fatta da una delle bimbe!!)
1 cucchiaio di zucchero
60 ml di latte (io 80 gr)
un pizzico di sale
1 cucchiaino d’olio
125 gr di farina (io 130 gr)
½ cucchiaino di lievito in polvere (io 1 cucchiaino raso)
2 mele da 150 gr (io 2 mele renette, non pesate!!)
succo di limone
(io ho aggiunto ½ cucchiaino di vaniglia)

olio per friggere
zucchero semolato + cannella
zucchero a velo e gelato fiordilatte per guarnire


Sbattere l’uovo con lo zucchero, il sale e l’olio. Nel libretto non è segnato quando inserire il latte ed io l’ho fatto in questo momento.
Mescolare la farina con il lievito e la vaniglia ed inserirli setacciandoli. Mescolare bene e lasciare gonfiare l’impasto coperto con pellicola, mentre preparate le mele.
Lavare le mele, col cava torsoli togliere i torsoli, pelarle e tagliarle a fette di circa 1 cm e passarle nel succo del limone (io ho strofinato il limone sulle fette per evitare di sentire dopo l’acidità del limone).
Passare le fette nella pastella e friggerle nell’olio caldo finché si saranno dorate su entrambe i lati.
Passarle direttamente nella ciotola dove avrete mescolato lo zucchero con la cannella (le mie non era per nulla unte e passandole calde nello zucchero questo si attaccherà subito!!).
Servire possibilmente tiepide con una bella pallina di gelato.
A casa mia sono rimasti a bocca aperta, un po’ perché non se lo aspettavano, un po’ per il gusto!!

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!

Braci&Abbracci


21 commenti:

  1. Osssiiii che mi capita! Che qualcosa inizi ad osservarmi tra gli scaffali, ammiccante.. suadente.. fino a che vince la mia resistenza e me la porto a casa!! Hai fatto un'ottima cosa però tesoro.. feste o no, queste frittelle sono divine! Che vogliaaa! <3 Un abbraccio Mila, sei unica!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....ma perchè tutto quello che piace o fa male o fa ingrassare?
      Un abbracciotto

      Elimina
  2. Eccome Eccome!!! E queste frittelle sono deliziose a dir poco!!!! un abbraccio, Clara

    RispondiElimina
  3. è uno dei desserti che si mangia oiù volentieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovami qualcosa di fritto che non si mangia volentieri!!!!!!! Ke roba....
      Un abbracciotto

      Elimina
  4. ma allora non succede solo a me... ;))
    Che delizia, adoro le frittelle di mele.......slurp!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, però mia cugina mi ha consigliato di prendere le pastiglie che usa mia nonna per le allucinazioni....vedi te!!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  5. posso garantire che succede anche a me:) poi le renette sono squisite e irresistibile... originale l'idea delle frittelle col gelato... le proverò sicuramente:) buona serata:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi auguro che a casa tua non siano degli avvoltoi come da me...
      Buona giornata

      Elimina
  6. mi piace, cambiamo subito argomento dico così perchè per me le frittelle di mele indicano il Carnevale. Buone brava a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh dal 7 gennaio (ed io ho appositamente pubblicato il post) parte ufficialmente il carnevale, per cui posso sbizzarrirmi nei fritti (e la bilancia urla vendetta!!!)... Quindi fuori le trombette, le mascherine ed i mille colori del carnevale (visto poi che pare non voler uscire un raggio di luce questa mattina!!!)
      Un abbracciotto

      Elimina
  7. Ciao Mila!manco da un po'e vedere la ricetta con il coniglio..io che son vegetariana e posseggo un delizioso esempio di quei dolci animali con le orecchie lunghe!..ah che tristezza. Ma qs ricetta dove le mele son diventate parte di una delle tue sicuramente profumate meraviglie, mi ha illuminata! penso che quando potro' la proverò. Buon Anno a te e alla tua famiglia, Robin

    RispondiElimina
  8. Ciao Robin e bentornata....io la penso come te infatti come sai ho due gallinnelle che gironzolano nel mio giardino, ma non credo che quel coniglietto abbia mai potuto avere una vita felice su un prato (forse non ha mai neanche saputo che esisteva)...
    Comunque prova queste mele, perchè ne vale davvero la pena!!!
    Buon 2013 anche a te e tutta la famiglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie degli auguri e ancora grazie per non avermi detto come spesso accade:voi vegetariani non sapete cosa è buono! Penso proprio che le proverò anche perchè la mia bimba le guarda estasiata e già mette il grembiule.. Saluta le bimbe pennute da parte del mio batuffolo!Robin

      Elimina
    2. No Robin, non mi posso permettere di dirti che che "voi vegetariano non sapete cosa è buono", perchè sono la prima a dirti che anch'io nn mangio volentieri la carne, ma così facendo ho il piccolo che la maggior parte delle verdure storge il naso, la carne vede che nessuno la mangia, per cui si vede ben dal mangiarla...non può vivere solo di formaggio, pasta e uova delle bimbe...per cui mi devo sforzare per dargli il buon esempio...poi crescendo sceglierà lui cosa mangiare (col cuore spero preferisca le verdure forever, ma....)...
      Un abbracciotto alla bimba e mi raccomando falle le frittelle di mela e dimmi cosa ti ha detto!!!

      Elimina
  9. Ciao, ho appena scoperto il tuo blog e guarda che mi trovo: mele+fritte+gelato=vengo subito a mangiare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui la porta è sempre aperta...poi bisogna sperare che gli avvoltoi lascino qualcosa!!!
      Grazie della visita
      Un abbracciotto

      Elimina
  10. Un grande libro , insieme a Dolci e Ccine delle DOlomiti di anneliese Kompatcher ( sempre stesso editore Athesia e non faccio pubblicita' ma solo proselitismo...). E grande esecuzione della mia amica Apina. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Orsetto....ma quale onore leggere un tuo commento, quqasi mi emoziono come una bimba.... Sarà perchè ho una passione per te? GRAZIEEEEEEEEE

      Elimina
  11. Adoro le mele..adoro le frittelle..ergo adoro le frittelle di mela!!! l'equazione torna ^_^
    Felice anno nuovo!! ciao :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora la proverai e mi saprai dire??? SISISISISISISISISI...
      Buon week end

      Elimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

RISOTTO ZUCCHINE DATTERINI E PROVOLA

Buon lunedì....beh di certo ieri si stava meglio!!!! Mattinata passata a guardarmi il mio pesciolino nuotare (ma dove cavolo trova le ener...