Pagine

23 settembre 2015

UN NUOVO VESTITO PER LA CLASSICA GRECA

Immagino che anche voi come me vi sarete sbizzarrite/i con le insalate questa estate.
Beh qui le versioni classiche sono state molto gettonate, tant’è che a ad un certo punto avevo quasi paura che mi tirassero dietro la terrina vedendo sempre verdura!!!!
Ma con le temperature che ci sono state chi aveva voglia di cucinare tutti i santi giorni?
Ma visto che anche oggi sono da sola a mangiare ne approfitto, anche perchè le previsione dicono che ormai il sole ci sta lasciando per fare posto a giornate sempre più fresche e sempre più corte, l'autunno è iniziato (almeno sul calendario) e presto anche nel mio orto non troverò più quei fantastici  pomodori che mi sono gustata tutta l'estate
Allora la stessa classica insalata greca ha cambiato vestito e l’ho servita su friselle di mais

TARTARE GRECA

Vale a dire:
pomodori
cipolla di tropea
cetrioli
feta
basilico e menta
olive taggiasche
sale – pepe- olio EVO

Lavare i pomodori ed i cetrioli e ricavatene una bella dadolata tenendoli però separati (i pomodori vi consiglio di metterli a scolare per qualche minuto o nella composizione perderanno troppa acqua). Tritare basilico e menta ed unirli ai pomodori e salare e pepare.
Salare anche i cetrioli.
Pulire la cipolla e tagliarla a rondelle (mettendo le rondelle in una ciotola con dell’acqua il vostro alito vi ringrazierà!!!).
Cubettare anche la feta.
Ora potrete impiattare mettendo come base la frisella di mais ed aiutandovi con un coppa pasta mettere prima i pomodori, poi i cetrioli, le rondelle di cipolla, la feta e per ultime le olive taggiasche.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



25 commenti:

  1. Che idea fantastica ed elegante!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Bellissima presentazione per una fresa dal sapore tutto mediterraneo! Brava!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima, sono rientrata dalle vacanze e una visita da te era d'obbligo :-) Ottima la tua proposta, mi è venuta un'acquolina che non ti dico :-P
    A presto <3<3<3

    RispondiElimina
  4. Ciao Mila Wow che bella presentazione ;)! Grazie per l'idea ho dei cetrioli dell'orto del mio papi e così tagliati si smaltiscono in fretta...anche se i mie bimbi li mangiano volentieri interi e solo sbucciati :)! Buona giornata Luisa

    RispondiElimina
  5. Complimenti per la presentazione, anche un'insalata può diventare un capolavoro

    RispondiElimina
  6. davvero un'elegante presentazione,bravissima,sei una grande creativa,un bacione

    RispondiElimina
  7. Ma quanto è ghiotta questa insalata, splendidamente presentata, molto invitante, brava!!!!

    RispondiElimina
  8. ME-RA-VI-GLIO-SA! semplicemente splendida! Quando si dice che anche l'occhio vuole la sua parte, con questa presentazione l'insalata greca assume già tutto un altro sapore... visivo!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  9. premettendo che l'insalata greca mi piace tantissimo e quindi forse non sono obiettiva nel giudizio, questa presentazione "fighetta" è proprio perfetta anche per una cena. Brava!

    RispondiElimina
  10. Finchè ci sono gli ingredienti sono sempre gradite questa tipologie di insalate. Bella la presentazione.

    RispondiElimina
  11. Un piatto estivo buonissimo con ingredienti che adoro e che utilizzo tantissimo:))grazie mille per la splendida idea Mila,bravissima:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  12. Wow, le friselle di mais non le ho mai viste! Chissà quanto sono buone!
    Mi piacerebbe vedere la foto di quando hai addentato la preparazione... :D :D :D

    RispondiElimina
  13. Di insalata greca ne ho fatto mangiate, essendo stata a Creta. Ma questa tua versione mi piace molto! bellissimo vestito ;)

    RispondiElimina
  14. Ottima idea grazie e buona serata.

    RispondiElimina
  15. Che bella presentazione Mila!! Fai bene, finchè ci sono le bontà estive dell' orto vanno sfruttate!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  16. bellissime queste torri, un modo molto elegante di presentare il tuo piatto, complimenti tesoro!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  17. Tes photos sont toujours belles et gourmandes. A chaque fois, on a envie de passer manger chez toi.
    J'aime.
    A bientôt

    RispondiElimina
  18. L'autunno è iniziato purtroppo non solo sul calendario però è sempre bello consolarsi con un ricordo di estate.

    RispondiElimina
  19. Ma che bella presentazione....una rivisitazione di un classico che così piace ancora di più!!!

    RispondiElimina
  20. Proprio una bella presentazione,i miei complimenti cara Mila.

    RispondiElimina
  21. Ottima proposta cara Mila, io preferisco non mettere le cipolle crude non mi.piacciono,il resto.é perfetto e sicuramente delizioso!
    Bravissima!
    Un caro abbraccio e felice serata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  22. E quell'insalata non poteva trovare letto piu' gustoso!Non ti dico questa estate quante cene a base di friselle,quelle di mais poi le adoro!Nessuna terrina da far volare,ma bisogna solo accomodarsi e godere...Bacio carissima!

    RispondiElimina
  23. l'autunno sta arrivando ma fin che si puo' godiamoci queste giornate belle e questi piatti leggeri e gustosi

    RispondiElimina
  24. A ricette del genere non dico mai di no, sono semplici, ma gustose e appetitose!
    E poi qui c'è ancora discretamente caldo, quindi! ;)
    Un abbracciotto

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

WAFFELS CAROTA E PREZZEMOLO

Quando mi preparo le centrifughe un po’ mi dispiace buttare tutti gli avanzi, soprattutto quelli delle carote. E così questa volta ho prova...