Pagine

13 marzo 2015

MONA DE PASCUA

Iniziamo a fare qualche prova per Pasqua (come l'anno scorso vedi qui)...si parte dal preferito del mio piccolo, un po' per il ripieno di nutella, un po' per tutti gli ovetti con coi lo porto in tavola!!!



MONA DE PASCUA

Vale a dire:
500 gr di farina 0 Manitoba
120 gr di zucchero
2 uova
10 gr di lievito di birra fresco
40 gr di burro bavaese
125 gr di latte di soia
scorza di 1 limone e di 1 arancia bio
9 gr di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di panna da cucina (facoltativo io dovevo finirla)
1 cucchiaio di liquore all’arancia
Nutella

Per farcire:
1 uovo + 1 goccio di latte di soia
 zucchero semolato + zucchero di canna (farà una bella crosticina)
zucchero in granella
zucchero a velo

Mettere il latte nella planetaria, aggiungere il lievito e lasciare sciogliere alcuni minuti.
Aggiungere qualche cucchiaiata di farina fino ad ottenere un composto cremoso.
Ora si potrà inserire 1 uovo, metà zucchero e farina sufficiente a riottenere un composto compatto.
Poi inserire l’ultimo uovo, il restante zucchero ed il sale.
Lasciare andare la planetaria finchè il composto si sarà assemblato. Inserire ora il burro ammorbidito un po’ alla volta. Per ultimi tutti gli aromi: scorsa del limone e dell’arancia grattugiati, estratto di vaniglia e liquore all’arancio.
Continuare ad impastare finchè il composto si presenterà ben compatto ma non appiccicoso.
Versare il composto sulla spianatoia leggermente infarinata e fare le pieghe di secondo tipo, mettere in una terrina con la chiusura verso il basso, coprire con pellicola e riporre in frigo per tutta la notte.
Il giorno successivo togliere dal frigo e lasciare che l’impasto ritorni a temperatura ambiente. E poi dividere l’impasto e dividerlo in 3 parti uguali. Stenderle, aiutandosi col mattarello ed al centro mettere la Nutella.
Arrotolare le parti e formare una treccia che metterete poi a riposare fino al raddoppio.
Prima di infornare spennellare con l’uovo sbattuto ed il goccio di latte, spolverare col mix di zucchero semolato e zucchero di canna, lo zucchero in granella ed un’abbondante spolverata di zucchero a velo.
Cuocere in forno preriscaldato 180° per 50 minuti (mi raccomando la cottura va da forno a forno!!!)
Presentarla guarnita con ovetti di pasqua!!!

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci

Un dolcetto per  Barbara e Sandra, le ideatrici della raccolta mensile di PANISSIMO, e il blog ospitante, in questo caso il mio, I Pasticci di Terry.

30 commenti:

  1. Mila esta época de monas me encanta ,,buñuelos ,pestiños,,,que rico todo..

    RispondiElimina
  2. Sono affascinatissima dai dolci pasquali, mi appunto subito la tua ricetta... il tuo bimbo è un buongustaio :)
    Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongustaio solo per quel che gli interessa!!! Un abbracciotto

      Elimina
  3. mm che bontà! io mi unisco al tuo piccoletto.... ! ahahaha
    buona giornata cara

    RispondiElimina
  4. ci credo che è il preferito !!! Cioccolato e allegria in tavola ;-)))

    RispondiElimina
  5. Quest'anno questa farà la felicità anche di mia figlia e non solo ! bellissima e golosa questa treccia!
    baci e buon wek end
    Alice

    RispondiElimina
  6. Ah che spettacolo... ci credo che sia il preferito da tuo figlio!!! Un bascione e buon we

    RispondiElimina
  7. Uhhh tesoro che meraviglia!Il tuo piccolino è un golosone come noi grandi irrecuperabili..Meraviglioso lievitato dal profumo tutto pasquale mi sembra di sentirlo!
    Un baciotto tesoro!

    RispondiElimina
  8. Assolutamente da provare, la metto fra le mie priorità della prossima settimana! Un bacio grande......

    RispondiElimina
  9. Bellissima e soffice. Complimentoni, come sempre :D

    RispondiElimina
  10. ricetta spettacolare, brava!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  11. Gli ovetti fanno gola, ma il tuo dolce sicuramente di più! Bellissima anche la crosticina formata dal mix di zuccheri.

    RispondiElimina
  12. Che bellooooooo, grazie mille! Grazie per avermelo portato alla raccolta di Panissimo, tuo figlio è un buongustaio.

    RispondiElimina
  13. mamma mia che golosità,ancora non l'ho mai preparata,bravissima,soffice e golosa,ottima partenza

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia!!!!! Non l'ho mai cucinato ma sembra ottimo!!!

    RispondiElimina
  15. ........... e il tuo piccolo ha ragione da vendere cara Mila! che golosità mamma mia questo dolce! brava davvero

    RispondiElimina
  16. Ci credo che è il preferito del tuo piccolo..lo sarebbe anche qui ^_*
    Fantastica, da provare :-)

    RispondiElimina
  17. super beau et bon bravo
    bon week-end

    RispondiElimina
  18. un dolce perfetto a dir poco, splendido e golosissimo, mi hai fatto venire l'acquolina:))bravissima come sempre Mila, ti faccio i miei migliori complimenti:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  19. Super!!! Brava Mila!!
    Un bacione e buon we!!

    RispondiElimina
  20. E ci credo che é il preferito del tuo piccolo di casa!! Deve essere super! ^_^
    Anche io dovrei iniziare le prove per Pasqua, tanti progetti e poco tempo!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. deve essere una delizia...ha ragione il piccolo!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  22. deve essere una delizia...ha ragione il piccolo!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  23. Be' sei in anticipo ma il risultato è già quello definitivo ! complimenti !

    RispondiElimina
  24. Mi unisco volentieri ai tuoi lettori, grazie per la tua visita :)

    RispondiElimina
  25. This sweet bread looks delicious!

    http://beautyfollower.blogspot.gr

    RispondiElimina
  26. che bontààà mi piacerebbe farla..
    Grazie della ricetta

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

WAFFELS CAROTA E PREZZEMOLO

Quando mi preparo le centrifughe un po’ mi dispiace buttare tutti gli avanzi, soprattutto quelli delle carote. E così questa volta ho prova...