Pagine

7 dicembre 2014

PANGOCCIOLOSO

Questo lievitato l'avevo già preparato l'anno scorso ed era stato molto gradito...
Lo ripresento con l'aggiunta del cioccolato (ecco perchè gli ho cambiato il nome, così lo riconosco!!)...
Un vero successo!!!




PANGOCCIOLOSO

Vale a dire:
280 gr di farina W400
80 gr di latte di soia
90 gr di zucchero
110 gr di burro bavarese
3 uova intere (180 gr)
8 gr di lievito di birra
5 gr di sale
3 gocce di estratto naturale d’arancio
2 cucchiai di Orange Stock
1 cucchiaino di miele d’acacia
60 gr di cioccolato spezzato grossolanamente
1 albume + nocciole + granella di zucchero + zucchero a velo

Se iniziate al mattino la sera sfornerete un bel dolcetto natalizio.
Mescolare il latte tiepido con il lievito, il miele e 70 gr di farina, coprire con la pellicola e lasciare riposare 40 minuti.
Unire gli albumi, il resto della farina (tenendone da parte 3 cucchiai che inserirete con i tuorli) e mescolare con la foglia a bassa velocità, aggiungere il liquore ed aumentare la velocità aspettando che il composto incordi.
In un bicchiere mettere sotto il sale e sopra lo zucchero.
Abbassare un po’ la velocità ed inserire un tuorlo alla volta con un po’ di zucchero e dopo pochi istanti un cucchiaio di farina.
Lasciare incordare, inserire l’altro tuorlo con un altro po’ di zucchero ed un altro cucchiaio di farina e terminare con tuorlo, zucchero/sale e la restante farina.
Lasciare incordare ed aggiungere il burro a fiocchetti aspettando che sia inglobato prima di continuare il fiocco successivo.
Per ultime mettere le gocce di estratto di arancio.
Togliere la foglia e mettere il gancio per poter inserire nell’impasto il cioccolato spezzettato grossolanamente. Azionare la macchina per alcuni secondi, ribaltare l’impasto e ripetere l’operazione altre 2-3 volte.
Mettere l’impasto in una boule, coprire con pellicola e lasciare a temperatura ambiente per 50 minuti, poi mettere in frigo per 6-8 ore nella parte bassa del frigo.
Togliere dal frigo e lasciare a t.a. per 1 oretta, rovesciare sulla spianatoia leggermente infarinata e fare le pieghe del tipo 2 fino ad ottenere una palla che trasferirete con la chiusura in un pirottino da panettone basso da 750 gr.
Coprire con la pellicola e lasciare lievitare a t.a. finchè l’impasto non arriva a 1 dito dal bordo del pirottino (dalle 3 alle 5 ore, ma il tempo è indicativo).
Prima di infornare sbattere leggermente l’albume e spennellarlo sopra al pandorlato, zucchero in granella, qualche nocciola e bella abbondante spolverata di zucchero a velo.
Forno preriscaldato nel mio caso 180° per 40 mins (temperatura interna al pandorlato 93°!!!!)

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



32 commenti:

  1. Dev'essere buonissimo !!! Con il cioccolato poi il top!!'

    RispondiElimina
  2. è fantastico Mila! Complimenti per le foto! Un salutone!

    RispondiElimina
  3. Mila è uno spettacolo. Ma come fai??? Io vorrei cimentarmi ma ho paura di non riuscire... e poi non ho mai troppo tempo a disposizione e mi sa che ce ne vuole per prepararlo bene... ti mando un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lanciati...conosco le tue preparazioni e ne sei più che capace!!! E poi ha un solo impasto questo e tutto il tempo è tra riposo in frigo e lievitazione, per cui tu non devi fare altro che passargli vicino al limite e salutarlo!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  4. Mila lo stracopio!!!!Oggi mi regalo la planetaria e la inauguro proprio con la tua ricetta!
    Baci!!!
    Monica

    RispondiElimina
  5. Anche io lo copio, è fantastico, e sembra anche semplice!!
    ti farò sapere come viene;)
    a presto

    RispondiElimina
  6. Wow, ma che meraviglia!! La mollica è perfetta, con il cioccolato come si fa a resistere?
    L'ambientazione è molto elegante, complimenti!!
    Un bacione buon fine settimana !;)

    RispondiElimina
  7. Questa favolosa ricetta la passo a figlia mentre il tiramisu precedente lo faccio per me sostitituisco lo zucchero con lo stevia e salto i savoiardi solo la crema la adoro e questa è super. Grazie e buona fine settimana.

    RispondiElimina
  8. Buongiorno Mila. Complimenti per le tue "golose" ricette...... Questo pangoccioloso è veramente molto invitante. Secondo te potrei provare ad impastarlo a mano?
    Grazie e buon fine settimana
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contando che il panettone e simili sono nati prima dell'impastatrice ti direi di sì....ma ti direi anche che ci vuole tanta santa pazienza (cosa di cui non dispongo!!!). Non servono impastatrici professionali (la mia prima impastatrice è, perchè ancora funzionanate, una sottomarca da 89 euro, ma ne ho viste anche da meno!!)
      Un abbracciotto e fammi sapere se ti lanci con l'impasto a mano!!!

      Elimina
  9. che bella idea, bravissima!!!!!!
    Ciao,
    Ale
    http://golosedelizie.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Deve essere una bontà! Ci credo che ha avuto molto successo.

    RispondiElimina
  11. Con l'aggiunta del cioccolato è super!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Wow! Un incrocio tra colomba (la glassa), panettone (il retrogusto di arancia) e una brioche al cioccolato. Più festiva di così... :D Bellissima, proverò a farla! Un bacio

    RispondiElimina
  13. ci credo che ha avuto successo, dev'essere una goduria unica!

    RispondiElimina
  14. Che brava :-) Golosissima la nuova variante..non mi stancherei mai di averlo come compagno durante le mie colazioni ^_^
    Buon we cara <3

    RispondiElimina
  15. Ciao Mila, ti faccio i miei migliori complimenti per questa meraviglia che hai realizzato: è perfetto a dir poco e sicuramente buonissimo:)) bravissima come sempre:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  16. Of the world to friends.
    Will present the Christmas music.
    Mariah Carey - "All I Want For Christmas Is You" - Christmas In Rockefeller 2014 http://wp.me/p3YsMF-4z @Sakamoto2Ryouma

    RispondiElimina
  17. Ommamma!
    Mi aspettavo i paninetti gocciolosi e guarda cosa mi tiri fuori!!! Splendidi!!

    RispondiElimina
  18. Davvero bello , sembra anche semplice da fare ...

    RispondiElimina
  19. Caspita! Sembra uscito da una confezione! È perfetto!
    Ed è anche semplice da fare...mi sa che mi cimenterò anche io! :)
    Brava Mila! Un abbracico e buon weekend!

    RispondiElimina
  20. E' un dolce riuscitissimo! Che bella soddisfazione! Brava, proprio brava! Non sembra essere difficile, che dici ci provo?
    Un baciotto
    Rosa

    RispondiElimina
  21. Un pain très réussi. BRAVO!!!!!!!!!
    Tes photos sont très réussis. MAGNIFIQUE!!!!
    A bientôt

    RispondiElimina
  22. Ciao Mila davvero molto goloso questo "pan" ;)... Complimenti davvero invitante e la versione casalinga da sicuramente molte soddisfazioni! Buona festa Luisa

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia ! sa di Natale solo a guardarlo ... complimenti è un lievitato riuscitissimo ! ... e buona settimana !

    RispondiElimina
  24. Una ricetta tutta da copiare, complimenti un dolce di Natale meraviglioso...una vera bontà!
    Le foto sono bellissime, una splendida presentazione complimenti sei bravissima!!!
    Un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  25. Mamma mia che spettacolo! E non mi riferisco solo alla ricetta; le foto sono super e rendono l'idea... Che brava!! Ciao complimenti e buon weekend
    Federica :-)

    RispondiElimina
  26. ma che belle foto e che buonisssime ricette! :)

    RispondiElimina
  27. Solo il nome "pangoccioloso" mette già l'acquolina in bocca! Bravissima!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

WAFFELS CAROTA E PREZZEMOLO

Quando mi preparo le centrifughe un po’ mi dispiace buttare tutti gli avanzi, soprattutto quelli delle carote. E così questa volta ho prova...