Pagine

13 novembre 2014

VISTO SOTTO UN'ALTRA LUCE....

Avrei dovuto presentare questo dolce come inzio dei preparativi di Natale, invece non sarà così...
Sono però fortunata, perchè questo dolce non ha bisogno di presentazioni.
Per cui questo post uscirà come ringraziamento per una bellissima serata trascorsa in bella compagnia,
senza discussioni, senza problemi...
una pizza, una birra, un dolcetto, tante risate...e per una sera i problemi erano lontani,
sempre con noi, ma dentro alla borsa!!!
Grazie per la fantastica serata!!!




KUGELHUPF CON GOCCE DI CIOCCOLATO E ARANCIA CANDITA

Vale a dire:
300 gr  di farina W350 (ho io ho usato la Manitoba Premium Despar)
150 gr di burro Bavarese
75 gr di zucchero semolato
10 gr di lievito di birra fresco
50 gr di latte
75 gr d’acqua
2 uova
2 tuorli
25 gr gocce di cioccolato
25 gr di arancia candita
5 gr di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
scorza di 1 arancia grattugiata
1 cucchiaino di miele

Mandorle per la decorazione e zucchero a velo
2 stampi della capacità di 1 lt. di acqua

Nella planetaria con la foglia mescolare l’acqua con il lievito, il miele e 75 gr di farina presi dal totale. Mescolare con una forchetta, coprire con pellicola e lasciare riposare per 45 minuti.
Aggiungere gli albumi e la farina (tranne 4 cucchiai che io ho inserito dopo ogni tuorlo) che va inserita un po’ alla volta alternandola al latte.
Continuare ad impastare finchè non incorderà.
A questo punto iniziare ad inserire 1 tuorlo alla volta con un po’ di zucchero ed un cucchiaio di farina ed aspettare nuovamente che incordi bene prima di continuare con i restanti tuorli.
Con l’ultimo tuorlo insieme allo zucchero inserire anche il sale.
Ribaltare il composto ed ora si potrà iniziare ad inserire il burro precedentemente spatolato un po’ alla volta (a metà burro ho ribaltato il composto prima di continuare).
Finito di inserire il burro aggiungere l’estratto di vaniglia lentamente e facendolo scivolare sul bordo bella planetaria.
In tutto ci vorranno circa 25 minuti e si otterrà un impasto liscio ed omogeneo.
Togliere la foglia ed inserire il gancio, lasciare andare ancora qualche minuti affinché si incordi bene, ed ora si potranno inserire gocce di cioccolato ed arancia candita.
Dividere l’impasto a metà e mettere in due buole coperte con pellicola. Lasciare riposare 50 minuti a temperatura ambiente, poi mettere in frigo tutta la notte (o comunque 6/8 ore).
Il mattino seguente togliere dal frigo e lasciare a temperatura ambiente per 45 minuti, mettere sulla spianatoia e fare le pieghe del tipo 2 per ogni panetto fino ad ottenere una bella massa compatta con la chiusura verso il basso.
Spennellare di burro gli stampi e decorarli con delle mandorle (secondo me si posso tranquillamente omettere).
Trasferire l’impasto negli stampi facendo un foro nel centro.
Coprire con pellicola e mettere in un luogo tiepido a riposare finchè il composto non arriverà al bordo dello stampo.
Forno preriscaldato a 180°. Infornare e cuocere per 25 minuti (se tende a scurirsi coprire con la carta stagnola).
Sformare quando il dolce è ancora tiepido e mettere a raffreddare su una griglia.
Spolverare con zucchero a velo prima di servire.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci




63 commenti:

  1. Mamma mia, è bellissimo! Poi adoro questo stampo, davvero molto d'effetto :)

    RispondiElimina
  2. Lo voglio fare anche io sai?
    Lo mangiavo sempre sotto Natale da bambina :)
    Me lo portavano i parenti alsaziani e per me è un ricordo molto speciale!
    Sono felice per la tua serata, ci vogliono momenti così, rigenerano corpo e spirito <3
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ed anche i sogni!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  3. Mila cara, che bella introduzione hai scritto!
    io lo apprezzo adesso e me lo segno per Natale! Baci

    RispondiElimina
  4. Mila sono bellissimi!! devo proprio provare prima o poi a farli!

    RispondiElimina
  5. Sono troppo belli Mila, mi fai venire voglia di spolverare quel bello stampo lì che tengo anch'io nell'armadietto sotto il forno!
    Belli davvero
    Ciao, buona giornata
    Tiziana

    RispondiElimina
  6. Ma che belli e chissà che buoni....complimenti

    RispondiElimina
  7. ogni tanto ci vogliono queste belle serate tra amiche!! e questi kugelhupf sono meravigliosi!!

    RispondiElimina
  8. Ils sont magnifiques très beaux et deja sa sens a Noel, bravo!
    bisous

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci beaucoup Beth, à bientot!!!

      Elimina
  9. Me encanta tu blog y me quedo pora qui. Esta receta tiene que ser pura delicia. Besos

    RispondiElimina
  10. hai ragione questo dolce non ha bisogno di presentazioni, è fantastico, bravissima!

    RispondiElimina
  11. sono uno spettacolo!!!!Alte, soffici, golose, chissa' che buone!!!!Mi stai stuzzicando l'appetito!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  12. Le tue foto, sì fanno subito Natale... e io adoro il Natale... e adoro i tuoi dolci... smack! <3

    RispondiElimina
  13. A vederli fanno venire fame.

    RispondiElimina
  14. Tutto meraviglioso..........il post, le foto, i kugelupf. Fanno proprio venir voglia di mettere i cattivi pensieri nella borsa, almeno per un po! Grosso bacio.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sì...via i brutti pensieri e piuttosto meglio impastare!!!!

      Elimina
  15. Bellissimo il post e le foto, poi come dici te , questo dolce non ha bisogno di presentazione!!!
    A presto

    RispondiElimina
  16. Le foto parlano da sole, dimostrano la morbidezza e la bontà di questi dolci.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  17. Brava, hai fatto bene..ogni tanto i problemi è bene che restino lontani e ci facciano apprezzare quello che di buono può darci l'amicizia sincera, l'amore e la cucina :-)

    RispondiElimina
  18. Le serate in compagnia sono le migliori, sopratutto se accompagnate da un dolcetto buono e bello come questo.
    Bravissima Mila, come sempre! :*

    RispondiElimina
  19. bellissimo, apre le danze ai festeggiamenti,bravissima e grazie anche a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Paola, sempre presente e carinissima

      Elimina
  20. Mamma mia come sono belli, son venuti altissimi... Adoriamo vedere già aria di Natale .... Questo dolce vorremmo tanto provarlo al posto del pandoro, sarà sicuramente sofficissimo e buonissimo!
    Complimenti!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soffice vi garantisco che lo è!!! provatelo, ne vale la pena, poi farete anche il pandoro!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  21. Ricetta favolosa!!!!! mi son sempre ripromessa di provare a farlo..Bellissime le foto.. un bacio e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  22. Soffici e alti come montagne piene di neve... che profumo di inverno, di abeti, di fiocchi che scendono di notte e imbiancano tutto! Ho visto le foto e ho pensato a questo... e che voglia di tornare nelle baite e nei rifugi pieni di legno!
    La mia polvere di arancia sarebbe perfetta, qui! ;-)

    RispondiElimina
  23. Mila che bello quando i problemi si dissolvono davanti ad un buon dolce e a una buona compagnia, ti sono venuti meravigliosi!!!!! Baci

    RispondiElimina
  24. Hai fatto un capolavoro sono stupendi e le foto bellissime...Spero che i problemi si risolvino baciiii

    RispondiElimina
  25. Mila! Sei troppo brava! Mi segno anch'io tra i tuoi lettori così non mi perdo niente di te!
    Buonissima serata!
    Rosa :)

    RispondiElimina
  26. ESISTONO MILLE MODI IN CUI QUESTO DOLCE VIENE PROPOSTO, MA QUESTO MI HA STREGATA, COLPITA, EFFASCINATA... NE VOGLIO UNA FETTA E LA VOGLIO ADESSO!!!! MI TOCCA RIFARLO ECCO! EVVIVA LE SERATE PIACEVOLI CHE ALLONTANANO LE PREOCCUPAZIONI, UNA VOLTA OGNI TANTO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora Lara mettiti all'opera, sono certa ne tirerai fuori dei gioielli!!!
      Buon sabato sera

      Elimina
  27. OMY! Che bello ! look absolutely bello!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  28. Ma hai fatto benissimo, Mila, a presentarcelo ora questo delizioso spunto. Lo metto subito in lista per le colazioni natalizie!
    Grazie mille!
    Un caro abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  29. Infatti racchiudono tutta la bellezza del Natale,se poi ci si aggiunge l'allegria che può regalare l'amicizia,allora sono ancora più preziosi!Son bellissimi cara,un vero incanto complimenti!

    RispondiElimina
  30. magnifico un bel anticipo di natale

    RispondiElimina
  31. Questo dolce lievitato è un incanto, complimenti Mila!

    RispondiElimina
  32. segno la ricetta, ho lo stampo e vorrei proprio farli anche io, grazie ! un abbraccio

    RispondiElimina
  33. Tienes un blog precioso, voy a seguir mirando.
    Bss

    RispondiElimina
  34. Kugelhupf - un nome austro/redesco e con sommo piacere vedo che ancora gira. Qui ha Trieste ex suddito austriaco è uno dei dolci che si trovano quasi sempre e comunque nelle case dove ci sono ancora le nonne è presente. E' un dolce semplice di effetto e leggero e va anche per me perchè poco zucchero che non devo. Grazie è stata una versa sorpresa per me (sono bilingue). Buona fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, sinceramente ne ho sentito parlare, ma questa è stata la prima volta che mi ci sono cimentata (e pensare che adesso vivo a Trieste, mika tanto lontano da Trieste!!!)
      Buon sabato sera

      Elimina
    2. Mila ma vivi a Trieste.....non lo sapevo o mi è sfuggito se ho capito bene un caffè prima di Natale... ciaoooPS. Se ho capito male scusami.

      Elimina
    3. No, sono una bolognese sposta a mestre....

      Elimina
  35. Che foto...ogni volta che vengo da te mi rifaccio gli occhi...sei SUPER!!!! *___*
    Bravissima,bacioni cara a presto

    RispondiElimina
  36. Che strepitoso questo dolce ! Super lo stampo ! Complimenti !!!

    RispondiElimina
  37. sono appena rientrata dall'Alsazia, dove il Kugelhupf la fa da padrone, e ora voglio cimentarmi io !!! Grazie grazie grazie Lady Z

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova e poi fammi sapere!!! Buon sabato sera

      Elimina
  38. Complimenti questo dolce è davvero speciale. Devo comprare lo stampo! Buona serata.

    RispondiElimina
  39. Che meraviglia! Pensa che ho comprato lo stampo secoli fa e non l'ho ancora usato per fare il "suo" dolce, ma solo normali ciambelloni. Il tuo kugelhupf ha un aspetto stupendo, magari è la volta buona che riesco a farlo ;)

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

BRIOCHE SALATA RIPIENA...e si corre....

Sempre di corsa, sempre col fiatone, sempre la voglia di fare mille cose, ma manca il tempo... Quel tempo tiranno che a volte sembra non t...