Pagine

4 novembre 2013

QUASI KRANZ ALLE NOCCIOLE

Ero a casa da sola e per consolarmi volevo impastare…
Apro il frigo e dentro ci ho trovato quel rotolo di pasta sfoglia che mi chiedeva di essere usata…
Allora mi prendo fuori dal frigo il rotolo e continuo a fissarlo sopra quel tavolo…
“ma se faccio delle sfogliatine, non impasto mica?”
Allora prendo il rotolo e lo rimetto in frigo…
“non è ancora il tuo momento!!!!”
Impasto, impasto ed alla fine mi dico:
“ma perché oltre al ripieno non ci caccio dentro anche quella sfoglia?”
Ed ecco che sono usciti questi dolcetti, non me ne vogliano se non sono veri e proprio kranz, io li ho chiamati così…e vi dirò che mi sono anche piaciuti un sacco…!!!
Chiedo scusa perchè avevo promesso che postavo venerdì, ma poi per un "problema scolastico" mi sono girate così forte che ho preferito prendere la macchina ed andarmene a Caorle a fare due passi...




KRANZ ALLE NOCCIOLE

Vale a dire per i kranz:
330-350 gr di farina Manitoba x lievitati
12 gr di lievito di birra
2 uova medie
70 gr di burro morbido (non fuso) *
70 gr di zucchero
50-60 gr di latte
5 gr di sale
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di malto d’orzo
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

Per il ripieno:
200 gr di nocciole tostate
1 tuorlo
1 cucchiaio di latte
80 gr di zucchero

Per decorare:
1 tuorlo + un goccio di latte
zucchero semolato
30 gr di zucchero semolato + 30 gr d’acqua
zucchero a velo

Sciogliere il lievito nel latte a temperatura ambiente con il cucchiaino di malto d’orzo per qualche minuto.
Nella ciotola dell’impastatrice versare la farina tranne 2 cucchiai e mettere al centro il latte col lievito ed azionare la macchina (ovviamente l’impasto si può fare anche a mano, ma perché non sfruttare la tecnologia quando è lì?).
Iniziare inserendo un uovo, metà zucchero ed uno dei cucchiai tenuti da parte, lasciare andare l’impastatrice per alcuni istanti e poi di nuovo un uovo, il restante zucchero, il sale e la restante farina.
Lasciare andare l’impastatrice e poi un po’ alla volta inserire il burro un pezzo alla volta non appena quello precedente sarà stato inglobato all’impasto.
A filo versare l’estratto di vaniglia e lasciare andare la macchina per 10-15 mins finchè il composto non sarà bello liscio ed elastico.
Infarinare la spianatoia versare l’impasto stenderlo leggermente con le dita e fare un giro a tre di pieghe, poi un altro giro di pieghe fino a dare la forma di palla all’impasto che poi metterete a riposare in una terrina coperto con pellicola fino al raddoppio del volume.
Preparare il ripieno frullando le nocciole grossolanamente, aggiungere lo zucchero, il tuorlo ed il latte e mescolare finchè non si sarà ben miscelato.
Dividere l’impasto in 2 parti (sarà più comodo stendere l’impasto) e stenderli in rettangoli larghi circa 10 cm.
Tagliare anche dalla pasta sfoglia dei rettangoli leggermente più piccoli dei rettangoli di pasta brioche ed appoggiarglieli sopra.
Mettere un bello strato di composto di nocciole, l’altro rettangolo di pasta brioche e per ultimo quello di pasta sfoglia.
Appiattire il panetto un po’ col mattarello prima di tagliare il rettangolo. Suddividere in tanti rettangoli nel verso della larghezza, in base a quanti kranz volete ottenere (io ne ho ottenuti 10, ma belli abbondanti!!!!).
Date 2 torsioni ai singoli rettangoli prima di metterli a riposare per circa 30-45 mins su teglie ricoperte con carta forno.
Forno preriscaldato a 200°.
Prima di infornare spennellare i kranz con lo sbattuto di uovo e latte, dare una bella spolverata di zucchero semolato ed infornare portando il forno a 175° per 40-45 mins (controllate la doratura).
Mentre cuociono preparare lo sciroppo con pari acqua e zucchero che useremo per spennellare i kranz appena usciti dal forno (li renderanno più lucidi!!!)
Quando saranno freddi spolverare con zucchero a velo.

(*)Io avrei usato il burro bavarese, ma dopo 2 settimane che non lo trovo al solito negozio ho optato per quello standard!!!

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



50 commenti:

  1. O_O un inizio settimana stragoloso!!!! che buoneeeeeeee! buona settimana!

    RispondiElimina
  2. 2000 gr ? non sono troppe le nocciole?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, hai ragione ho messo uno 0 di troppo!!!! (sarà che quella cassetta di nocciole da sbucciare non cala mai nonostante le metto quasi ovunque!!!!)
      Buona giornata anche se non so chi sei!!!

      Elimina
  3. Un Kranz a regola d'arte, come tutti i tuoi lievitati ! Buona settimana, Mila !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona....ma grazie mille!!!!
      Buona notte

      Elimina
  4. Favoloso Mila....ho l'acquolina in bocca!!
    Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre carinissima!!!!
      Sogni d'oro

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie mille...come mai non scrivi più sul tuo blog di cucina?
      Un abbracciotto

      Elimina
  6. mila ma sono uno splendoreeeee

    RispondiElimina
  7. Tiene que estar delicioso, las fotos hablan por si solas ;) Un beso, guapa!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Mila quante cose buonissime che hai preparato in questi ultimi giorni e che mi sono persa!!!!
    Riesco a vederle solo questa mattina e anche un po' di corsa, a casa non ho più la connessione e non so quando la potrò riavere,
    intanto ti faccio tantissimi complimenti sei sempre bravissima:)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ficaram lindos e com certeza que uma delicia.
    Adorei
    bj

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!
      Besitos

      Elimina
  10. Amo questo genere di dolci, proprio tanto ..con le nocciole devono essere una cosa spettacolare e poi sono bellissime , complimenti!!

    RispondiElimina
  11. Sai che, mentre leggevo, pensavo: ma metti insieme un lievitato con la sfoglia!!! Ed eccoti qui.... grandiosi!!!! Decisamente un ottimo risultato! Quel ripieno di nocciole rende decisamente giustizia. Passata l'arrabbiatura scolastica? Un abbraccio cara e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero l'arrabbiatura non è passata...ogni giorno ne esce una nuova.... Ma almeno mi sono dolcemente consolata!!!!
      Sogni d'oro...

      Elimina
  12. Semplicemente geniale!!!! Le due consistenze di impasto con quel goloso ripieno devono essere fantastiche...ti 6 consolata alla grande direi :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che il freddo, la pioggia, le giornate nere e corte mi mettono tristezza... (ti piace come scusa?)
      Buona notte zia Consu

      Elimina
  13. Ma quanto sono belli e chissà che buoni ottimi bravissima !!!!!
    Un bacione :-))

    RispondiElimina
  14. che belli e che buoni, brava da provare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ottimi anche per finire quella pasta sfoglia in frigo!!!!!
      Buona serata

      Elimina
  15. e io che per dolce ho mangiato yogurt con cereali :( uno a me uno a me!! ^____________^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dieta?
      In sto periodo ho davvero bisogno di zuccheri....non ce la potrei fare!!!!
      Buona serata

      Elimina
  16. Ciao Mila, mi fai morire con quel "il gioco è fatto" finale, come se davvero fosse facile imitarti :-D. Bellissimi e sicuramente buoni! Cara, se ti va, passa da me, ho indetto un piccolo giveaway e sarebbe bello averti fra le partecipanti! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto GRAZIE per essere passata e per l'invito al tuo giveaway....
      Credimi se hai un'impastatrice alla fine fa tutto lei....ed il gioco è fatto!!!!
      Buona serata....

      Elimina
  17. Devono essere buonissimi!!!
    Bravissima MIla!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ed anche a te buona serata

      Elimina
  18. Sembrano buonissimi!!! Bacioni!

    RispondiElimina
  19. Quelle magnifique recette gourmande !!! bises ma belle !

    RispondiElimina
  20. Che belle queste foto che parlano di autunno...

    RispondiElimina
  21. sono davvero molto invitanti! e le foto sono stupende, io ho una passione per le foglie autunnali!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  22. ciao complimenti caspita che stupende ricette...e che bel blog!=)
    mi sono subito unita ai tuoi lettori fissi se ti va di passarmi a trovare e magri ricambiare a me farebbe davvero molto piacere non perderci di vista!=)
    a presto buona serata vale

    RispondiElimina
  23. Ma chiamali un pò come vuoi...oppure, ancora meglio, non li chiamiamo ma li mangiamo senza nome...credo che il risultato non cambierà...hanno un'aria golosissima!!!

    RispondiElimina
  24. Hanno un aspetto favoloso!!! L'idea di mettere la pasta sfoglia sopra l'impasto normale mi intriga assai, chissà che bontà!

    RispondiElimina
  25. Potessi averne anche solo uno dei tuoi kranz...devono essere una vera delizia!
    Bellissime le tue foto "autunnali"
    un caro saluto
    Giusy

    RispondiElimina
  26. Ciao Mila piacere di conoscerti, hai un blog bellissimo e posti ricette veramente accattivanti. Mi sono messa fra i tuoi lettori, se ti fa piacere fallo anche tu così restiamo in contatto. Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  27. Che buoni, sono invitantissimi!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  28. Fantastiche brioches, ne mangerei volentieri un paio domattina a colazione.....
    Complimenti!

    RispondiElimina
  29. Risposte
    1. Merci beaucoup!!! et bon week end!!!

      Elimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

FRESCA INSALATA CON FIORI DI BRESAOLA

Leggendo sui social ed ascoltando i tg mi pare di capire che del caldo non se ne possa proprio più. O meglio la maggior parte della gente no...