Pagine

1 settembre 2012

MATTARELLO E TAGLIERE (NIDI & NODI...)

Ho deciso di riproporre questo post per partecipare al contest di Cucina di Barbara perchè preparare la pasta fresca mi piace molto (oltre a rilassarmi) e questi ravioloni mi erano piaciuti mooooolto!!!!

Impastare mi rilassata e mi aiuta a scaricare i nervi…
e di certo mangiare pasta fresca fatta in casa non ha eguali.
Ricordo quando mia mamma la domenica mattina preparava tortellini, tortelloni, lasagne, garganelli, maltagliati, strichetti ecc..
e dentro di me mi chiedevo perché non li comperava come facevano la maggior parte delle mamme delle mie amiche…
ancora oggi mia mamma prepara la pasta in casa,
ma ora ho capito la vera differenza…
ho imparato ad apprezzare di più quel lavoro di mani che impastavano e quel mattarello che rullava sopra al tagliere…e quella Nonna Papera che a forza di usarla si sono lascate le rotelle dei rulli e non tirano più sottilmente la pasta....
Ho anche iniziato a comprendere mia nonna che per anni ho criticato pensando che le sue ricette volesse portarsele nella tomba (a cui invece auguro sempre vita lunga, per ora sono 92!!!), perché ogni volta che le chiedo una ricetta le dosi sono sempre “quanto basta” “ ad oc” (alias ad occhio), oppure “lo senti con le dita” (riferito agli impasti)…
eppure è proprio così, a volta anch’io non sono in grado di dare un peso
vado ad occhio…
assaggio per il gusto e tocco per la consistenza…
e se avanza? Crepapanza…e come in questa ricetta, il ripieno non è stato sufficiente per tutta la pasta che avevo preparato, allora con l’avanzo ho fatto delle tagliatelle…
e la cosa che mi da gioia è sapere che quelle ore che ho passato a guardare mia mamma, mia nonna ed alcune zie impastare, sono servite a qualcosa…
e sicuramente anche loro ne sono fiere che vedono i loro insegnamenti tramandati…
GRAZIE MAMMA TI VOGLIO UN MONDO DI BENE!!!!
RAVIOLONI CON PUREA DI PISELLI E UOVO
(altra ricetta fatta ad occhio)
Vale a dire:
per la pasta all’uovo
3 uova
300 gr di farina per pasta fresca Tre Grazie
per il ripieno
piselli surgelati sbollentati in acqua salata ed aromatizzata con 1 rametto di menta frullati
1 tuorlo a raviolo
sale – pepe q.b.
grana grattugiato q.b.
ricotta q.b.
per condire
1 porro
piselli surgelati sbollentati in acqua salata ed aromatizzata con 1 rametto di menta
pecorino dolce q.b.
olio – sale - pepe
Dopo aver impastato la pasta all’uovo l’ho messa a riposare avvolta nella pellicola. Nel frattempo ho preparato il ripieno.
Ho preso una parte dei piselli e li ho frullati col minipimer. Li ho poi aggiunti alla ricotta ed ho mescolato. Ho aggiunto il grana grattugiato ed aggiustato di sale e pepe.
Aiutandomi con la Nonna Papera ho steso la pasta e con un cucchiaio grande ed uno piccolo ho iniziato a creare i nidi dove poi ho adagiato i tuorli. Ho coperto con altra pasta stesa ed ho sigillato i ravioloni.
Li ho poi cotti in acqua salata per alcuni minuti, giusto il tempo che si cucinava la pasta, ma non troppo per poter mantenere il tuorlo liquido…
Per il condimento ho messo a soffriggere un porro poi ho aggiunto i piselli già sbollentati.
A fine cottura ho saltato i ravioloni ed ho grattugiato sopra il pecorino dolce.
È stato bello vedere la faccia del mio piccolino quando aprendo il ravioloni ha visto il tuorlo fuoriuscire (adora le uova)….
Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!

4 commenti:

  1. complimeti per la tua vittoria e per il tuo blog e se hai voglia di conoscerci...passa a trovarmi! io mi unisco volentieri ai tuoi lettori!! Un bacione!

    RispondiElimina
  2. ci credo che hai vinto è una squisitezza. ciao kiara

    RispondiElimina
  3. Fantastica!!! ho visto anche il commento alla tua vittoria strameritata. grazie per i complimenti. anche il tuo blog mi piace molto.
    a presto
    mari

    RispondiElimina
  4. Fantastica!!! ho visto anche il commento alla tua vittoria strameritata. grazie per i complimenti. anche il tuo blog mi piace molto.
    a presto
    mari

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

ARRIVERA' LA VOGLIA DI NATALE...

Giro suoi vostri blog e nella maggior parte si sente già aria di Natale....si sfornano panettoni, pandori, biscotti speziati. Si prepararo ...