Pagine

3 settembre 2012

TORRETTA DI POLIPO

 Quando ho preparato questo piattino erano quei giorni caldi dell'estate e per me...
era vietato dire che faceva caldo…in estate, deve essere caldo, altrimenti sarebbe sempre inverno!!!! Sì non mi piace molto il freddo, per cui anche in quei giorni in cui mancava l’aria, l’umidità ci faceva attaccare i vestiti alla pelle e ci faceva percepire il caldo alle stelle, o la notte la temperatura poco si distacca da quella del giorno, pensavo al freddo che ho patito l’inverno precedente o alla nebbia che quando scende fitta non mi lascia neanche vedere il cancello di casa!!!!
Poi mi sono sbizzarrita in cucina con cibi freschi, colorati e magari anche con poche calorie, ideale a chi sta attento alla linea (tanto gusto pochi grassi!!!)



TORRETTA DI POLIPO

Vale a dire:
1 polpo
fagiolini lessati – burrata – cipolla troppa - pomodorini
limone – olio EVO - foglie di menta

Cuocere il polipo in acqua leggermente salata per circa un’ora e mezza (a chi piace nell’acqua di cottura può aggiungere odori come alloro, cipolla, sedano…a noi piace neutro) ed ancora caldo tagliarlo a pezzettoni ed infilarlo in una bottiglia tonda di plastica alla quale avrete tagliato preedentmente il collo (così vi resta un cilindro chiuso alla base), schiacciarlo il più possibile e lasciarlo raffreddare prima di metterlo in frigo.
Al momento di servire togliere il polipo dalla bottiglia (basterà capovolgerlo o al limite se non esce schiacciare leggermente la bottiglia), tagliare a fette spesse 1 cm (io ho usato il coltello elettrico così erano perfette). Sopra ad ogni fetta di polpo mettere un po’ di burrata, i fagiolini (i miei erano semplicemente stati lessati in acqua salata, ma non conditi) ed alcune rondelle di cipolla (tagliate e messere a bagno in acqua tiepida). Guarnire con fette di limone e servire con un goccio di olio EVO a crudo e foglie di menta…

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci
 







3 commenti:

  1. Qui da me fa ancora molto caldo e quindi la tua torretta la mangerei con molto piacere.Ciao.

    RispondiElimina
  2. che buon piatto, vorrei provarlo anch' io, ma non ho capito bene come infilare il polipo nella bottiglia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lea basta tagliare il collo della bottiglia...se hai bisogno sono a tua disposizione...
      Braci&Abbracci

      Elimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

WAFFELS CAROTA E PREZZEMOLO

Quando mi preparo le centrifughe un po’ mi dispiace buttare tutti gli avanzi, soprattutto quelli delle carote. E così questa volta ho prova...