Pagine

31 agosto 2012

ZUCCHINE...DALL'ANTIPASTO AL DOLCE!!! (NIDI & NODI)

  Avete presente il caldo che fa in questi giorni?
Beh qualcuno penserà che è da pazzi accenderci dietro anche il forno, ma nell’attesa che l’elettricista mi rimetta in funzione quello che tengo fuori di scorta (ottimo per i periodi caldi!!! e per i cibi che fanno odore….) non ho alternative…
In più vi ricordate quando ho scritto che dall’orto spuntano zucchine a rotta di collo?
Ecco dovevo assolutamente trovare un’altra variante…avrei voluto preparare un budino fresco, ma poi mi lascio sempre trascinare dalla mia “golosità”
Sto attraversando un periodo un po’ pesante e così ho bisogno di tenere la testa impegnata e mi sono resa conto che cucinare mi aiuta.
E poi voglio ringraziare Ale (lei sa perché) una food-blogger che ho conosciuto via web e che spero presto di poter ringraziare di persona.

TORTA DI ZUCCHINE E CILIEGIE
(GLUTEN FREE)
Vale a dire:
200 gr di zucchine grattugiate (appena raccolte) – 200 gr di ciliegie (snocciolate)
125 gr di ricotta – 3 uova
150 gr di zucchero – pizzico di sale
180 gr di farina di mandorle – 1 cucchiaio di lievito per dolci
40 gr di maizena (amido di mais)
20 gr di liquore Amaretto (a dire il vero volevo usare il limoncello, ma ero senza!!!)
zucchero a velo
In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero, un pizzico di sale e aggiungere la ricotta, le zucchine grattugiate, il liquore. Mescolare la farina di mandorle, con l’amido, il lievito ed unire alle zucchine. Per ultime incorporare le ciliegie tagliate in quattro.
Mettere in uno stampo 20x20 (io l’ho foderato con carta-forno) ed infornare in forno preriscaldato 170° per 45-50 minuti (vale la prova stecchino)
Lasciare raffreddare e spolverare con zucchero a velo.
Buona a temperatura ambiente, ma acquista punti gustata fresca!!!!
Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

MELANZANE AL FORNO FARCITE

Anche quest'anno l'orto ha lavorato abbondantemente. E sono sincera ho anche sprecato tanto roba, ma ragaz...mika posso mangiare i...