Pagine

13 aprile 2018

BISCOTTI QUASI NASCONDINI E QUASI LIGHT

L'avevo comperata nella speranza che diventassi bravetta ed iniziassi a fare qualche dolcetto sostituendo lo zucchero con questa alternativa light....poi è rimasta là sul suo scaffale in dolce attesa...
In questi giorni sto cercando di rimettermi un po' in sesto (non che sia una motonave, ma meglio prevenire che curare alla mia età!!!)
Ma come si fa a rinunciare sempre al dolcetto?
beh per me è a dir poco impossibile....e poi non so perchè ma ogni volta che mi metto a "regime alimentare controllato" miparte l'estro dolciario!!! Per cui ho voglia di cucinar esolo dolci...e guardo gli altri mangiarli!!!
"Allora cara la mia stevia potresti darmi una mano te?"
"Ti prometto comunque che ne assaggio solo un paio, giusto per capire se sono commestibili!!!"
....
WOW!!!!
Mi sono piaciuti un sacco, anzi devo dire che tra i tanti biscotti che ho sfornato (la maggior parte non li ho mai postati, perchè escono dal forno e finiscono nella fornace (la mia pancia!!) questi sono tra i migliori (se non addirittura i migliori!!)
Non ho mai mangiato i "nascondini" della nota marca pubblicizzata una volta da Banderas (chissà che fine ha fatto Teresita!!), ma volevo provare a dargli quella forma, giusto per variare un po'!!!



BISCOTTI QUASI NASCONDINI E QUASI LIGHT
Vale a dire:
200 g di farina 00
15 g di stevia
30 g di amaretti *
scorza di 1 arancio edibile
1 uovo grande
latte q.b.
30 g di olio di semi
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

per la farcitura
100 g di cioccolato fondente
50 g di mandorle tritate

* se non avete gli amaretti potete aggiungere 30 g di farina e mettere un goccio di aroma all'amaretto (io ne ho un po' da finire, per cui cerco di metterli un po' di qua e un po' di là)


Io ho messo tutto nell'impastatrice, ma ovviamente si può fare anche a mano.
Tritare gli amaretti e metterli insieme alla farina, al lievito, la stevia ed la sale nell'impastatrice, aggiungere l'uovo, l'olio e la scorza d'arancia ed azionare.
Aggiungere un po' di latte finchè il composto non si unirà (non esagerate o vi diventerà troppo morbido l'impasto.
Avvolgere nella pellicola e mettere a riposare in frigorifero.
Intanto nel micro o a bagno maria scigliete il cioccolato. Aggiungere le amndorle tritate e mescolare il tutto per raffreddarlo fino a poterlo modellare.
A questo punto su un piatto o su carta forno formate dei cilindretti grossi 1,5 cm e fateli solidificare.
Sttendere l'impasto e ricavare delle strisce. Al centro di ogni striscia posizionar eun cilindretto ed avvolgere nell'impasto.
Con un coltello ben affilato tagliare i biscotti della misura che preferite (x i miei sono andata ad occhio).
Sistemarli sulla placca del forno foderata con carta forno ed infornare a forno preriscaldato 175-180° per 15-20 minuti.
Lasciare raffreddare prima di spazzolarli!!!!

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



23 commenti:

  1. io sono fissata con i biscotti sani e leggeri, e questi qui sarebbero perfetti per una colazione fatta in casa, senza sensi di colpa e golosa al tempo stesso! ottima proposta :)

    RispondiElimina
  2. chissà perchè non fatico a credere che siano tra i migliori!!! già a vederli ti mettono l'acquolina! sneti guarda io proprio non ce la faccio a rinunciare al dolce! lo ammetto e quindi ti seguo a ruota! poi sono pure quasi light! :D bravissima come sempre!!!!

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono le ricette di biscotti senza burro. Trovo che gli amaretti diano ancora più gusto a questi biscotti già così buoni.

    RispondiElimina
  4. Mila I just found you blog and love the receipts. These biscuits looks so delicious. Thanks for sharing.Have a nice weekend.

    RispondiElimina
  5. buoni e light,hanno tutto,grazie,ottima idea da fare,buon fine settimana, io ancora un giorno di lavoro

    RispondiElimina
  6. ma che brava! sono bellissimi, con un aspetto rustico che mi piace davvero molto.

    RispondiElimina
  7. Wow! Buonissimi e con pochi sensi di colpa, ottimi direi! Bella ricetta! Ti auguro un buon fine settimana!

    RispondiElimina
  8. L'aspetto non smentisce le tue parole, sembrano buonissimi!!!
    Buon fine settimana:)

    RispondiElimina
  9. Che buoni, le foto lo dimostrano, golosi e anche light, bravissima! Buon weekend, baci!

    RispondiElimina
  10. Ammetto che con la stevia ho un rapporto di amore-odio ma sono certa che con il mix di sapore degli amaretti e del cioccolato, saprebbe conquistarmi :-)
    Golosissima idea Mila ^_*

    RispondiElimina
  11. Era un po' che non venivo qui, perdonami. Ritrovo un blog diverso, più luminoso e con foto più belle! Complimenti! Ma passiamo ai biscotti...abbiamo lo stesso problema allora, non sono in sovrappeso di chissà quanto, ma quei 3/4 chili in inverno lì metto su. Non ho mai provato la Stevia nei dolci perché non amo il sapore nel caffè ma chissà...con un mix così forse cambia! Sono proprio belli sai?

    RispondiElimina
  12. Ma quanti profumi, amaretti arancia... complimenti !!!

    RispondiElimina
  13. Che delizia e che ripieno fantastico!

    RispondiElimina
  14. Ciaooo Mila, che buoni!! ho visto poco fa dei biscotti simili ma farciti con la marmellata di guayaba, conosci questa frutta?

    RispondiElimina
  15. La stevia ce l'ho! la uso nel tè. Intriganti questi biscottini, così rustici e con quel ripieno goloso. Mi salvo subito la ricetta! Un bacio

    RispondiElimina
  16. Ne prendo un pò qui. Buona domenica

    RispondiElimina
  17. Mi piace quel "quasi", quel volersi avvicinare a qualcosa che piace ma rendendolo personale e più sano, quel tendere verso ciò che ha un nome che ricorda uno dei giochi più amati di bambini... :-) I biscotti li amo tutti, di ogni tipo, forma e consistenza... e se quelli prima di dormire, nella tisana, sono light, meglio ancora! ;-)

    RispondiElimina
  18. ho la stevia in dispensa, non mi resta che provare a farli ! Buona settimana, un bacione

    RispondiElimina
  19. Ah io nemmeno posso fare a meno di un dolcetto! Potrei rinunciare a tutto, ma ai dolci proprio no. Allora anche io cerco di farlo leggero, togliendo questo e quello. La stevia non l ho mai usata, ma questi biscottini sono davvero super invitanti...ottimo motivo per iniziare ad usarla!! Un bacione buona settimana

    RispondiElimina
  20. te ne rubo un paio e ti auguro buona settimana!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  21. Ma quanto mi ispirano questi biscottoni. Non ho mangiato neanche io quelli dell'amico Banderas ma questi mi ispirano molto molto di più.

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

RISOTTO CON ZUCCHINE DELL'ORTO ED I FIORI RIPIENI

Lo so che fa caldo, fa tanto caldo, ma bisogna mangiare e soprattutto non bisogna lasciare andare in disgrazia i prodotti dell'orto.... ...