Pagine

22 gennaio 2018

MERINGHE SHELL COOKIES O RAKUSHKI....A VOI LA SCELTA

La ricetta l'ho vista in un gruppo di fb che seguo (e dove devo essere sincera mi trovo molto bene, non ci sono tante discussioni e non volano offese come invece succede in altri!!!) e devo dire che lei è davvero brava...
Ovviamente non mi sono fermata a leggere, scrivermi e ripetere la ricetta, ma sono andata a curiosare cosa il web diceva di questi biscotti...
"Rakushki" il nome di questi biscotti che tradotto dal russo vuol dire conchiglia ed effettivamente hanno la loro forma le ricorda sul serio....
Sarò però sincera...l'impasto mi piace un sacco perchè bello sabbioso...ne ho preparati due dosi, per una ho usato il ripieno indicato nella ricetta, mentra nell'altra ho usato come ripieno delle mele cotte (le avevo cotte semplicemente al forno!!!) con una spolverata di cannella e noci...e sono sincera a noi sono piaciuti mooooolto di più, infatti non ho fatto neanche in tempo a fotografarli perchè sono andati volatilizzati, ma non preoccupatevi li rifarò!!!




MERINGUE SHELL COOKIES
Vale a dire per la pasta:
110 g di farina 1
10 g di amido di mais (si può usare anche tutta farina)
75 g di burro
1 tuorlo medio (17-18 g)
15 g di panna acida
5 g di zucchero a velo 
un pizzico di sale 
qualche goccia di estratto di vaniglia
per il ripieno:
1 albume medio (30-33 g)
45 g di zucchero 
qualche goccia di estratto di vaniglia
4-5 noci
zucchero a velo per spolverare 

Nel tritatutto far sabbiare la farina con il burro per 30 secondi, aggiungere il resto degli ingredienti e far girare giusto il tempo di amalgamare tutto e di formare una palla di impasto morbido. Tirarlo fuori dalla macchina, avvolgere con pellicola e mettere per 10 minuti nel frigo.
Preparare la meringa montando l’abume con lo zucchero e aromatizzare con la vaniglia.
Trittare grossolanamente le noci.
Stendere su carta forno l’impasto molto sottile, circa 1 mm, e ritagliare dei dischi con un coppapasta di diametro 7 cm. Ristendere i ritagli e fare altri dischi fino all’esaurimento di tutto l’impasto, ne vengono una ventina. Mettere un cucchiaino di meringa al centro di ogni disco e qualche pezzetto di noce sopra. Piegare delicatamente a meta’ e poi ancora a meta’ senza schiacciare molto per non far fuoriuscire molto la meringa, uscira da sola durante la cottura. Aggiungere ancora qualche pezzo di noce sul bordo della meringa e sistemare sulla teglia coperta con carta forno. Infornare a 150 gradi per 25-30 minuti, regolarsi con la doratura – devono venire leggermente dorati, se tendono a scurirsi troppo abbassare il forno o coprire con alluminio. Sfornare, lasciare raffreddare e cospargere con dello zucchero a velo.


Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci













22 commenti:

  1. Non ho assaggiato ne gli uni ne gli altri. Le meringhe mi piacciono molto, ma riempire con mela, cannella e noci lo trovo veramente di buon senso! Sono sicura che pure noi gli avremmo preferiti di gran lunga nella tua versione!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  2. allora ne prenoto uno di questi e due alla mela :-))))

    RispondiElimina
  3. che belli ho salvato anch'io la ricetta :P

    RispondiElimina
  4. ricetta davvero interessante, non la conoscevo! devono essere davvero deliziosi questi dolcetti :) grazie per averli condivisi!

    RispondiElimina
  5. Non conoscevo questi dolcetti che sono molto scenografici e sicuramente buonissimi...anche se la tua versione mi ispira di più!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Ficaram lindos e tem um recheio que me agrada.
    Boa semana

    RispondiElimina
  7. In effetti questa frolla è davvero interessante e anche la forma dei biscotti mi intriga..non sai che darei x l'assaggio e capisco bene i golosi di casa che se li sono spazzolati :-P

    RispondiElimina
  8. this post is very wonderful and really so useful..
    thank uh so much for sharing ...

    https://www.lukhidiamond.com/LOOSE-DIAMONDS

    RispondiElimina
  9. Sai che non li ho mai sentiti? Devono essere buoni però, mi intrigano.

    RispondiElimina
  10. hai regione lei è proprio brava,adesso la seguo anche io,bellissimi questi biscotti nella forma e nel ripieno ed io ho ho già un ripieno alternativo,grazie

    RispondiElimina
  11. Ma sai che non conoscevo l'esistenza di questi dolci? Sono spettacolari cara, mi sa che li provo! Baci

    RispondiElimina
  12. ...ecco, ho fatto una nuova scoperta...quando ho letto il titolo mi son detta: ma che scrive la Mila?!
    Però sono rimasta folgorata da quanto son belli e da quanto devono essere buoniiiii
    Sei mitica!

    RispondiElimina
  13. Bella Mila, ciao!!! :-))))))
    Da biscottatrice seriale quale sono, non potevo che rimanere folgorata da questi! Sono veramente spettacolari!
    Grazie per averceli fatti conoscere. Spero di replicarli presto!!!!!
    Un bacio con lo schiocco e l'augurio di una felice giornata! :-*

    RispondiElimina
  14. Ma che biscotti originali, non avevo mai visto dei biscotti con questa forma. In cottura non esce il ripieno?

    RispondiElimina
  15. Ma sono bellissimi e non conoscevo proprio questi biscotti dalla bellissima forma a conchiglia! Ottimi anche i due ripieni che hai scelto :D

    RispondiElimina
  16. che carini, sono molto tentatori ! Buona settimana cara, un bacione

    RispondiElimina
  17. Stupendi questi biscotti!!!! io adoro la meringa quindi li dovrò' provare per forza! Sembrano buonissimi!

    RispondiElimina
  18. Particolari....non li avevo mai visti!!!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

INDOSSERO' LA MIA MASCHERA MIGLIORE PER IL WEEK END...

Oggi ne ho proprio bisogno...qualcosa di dolce che soffochi la tristezza, la malinconia, questo senso di vuoto che oggi mi schiaccia il pett...