Pagine

4 marzo 2016

SPAGHETTI CON FINOCCHIETTO SELVATICO

Prima volta che provavo il finocchietto selvatico fresco, a dire il vero era anche la prima volta che lo vedevo sul banco del mio fruttivendolo di fiducia.
Lui mi ha spiegato come pulirlo e come avrei potuto utilizzarlo ed io ci ho messo un po’ del mio…

SPAGHETTI CON FINOCCHIETTO SELVATIVO, ACCIUGHE, POMODORINI SECCHI, UVETTA E PINOLI

Vale a dire:
1 mazzetto di finocchietto selvatico
qualche filetto di acciuga sott’olio (le mie sotto sale ben pulite)
pomodorini secchi
uvetta sultanina ammollata in acqua
pinoli tostati
1 fetta di pane pugliese
1 spicchio d’aglio
scorza di 1 arancio


Dopo aver pulito e lavato accuratamente il finocchietto selvatico sbollentarlo per 5-8 minuti in abbondante acqua (non buttate l’acqua che la userete per cuocere gli spaghetti), scolarlo con una ramina.
Nel mixer mettere il pane a pezzettoni e l’aglio e frullare il tutto fino ad ottenere briciole che andrete a saltare in una padella antiaderente per tostarlo un po’ insieme ai pinoli.
In una padella ampia dove poi salterete anche gli spaghetti mettere un goccio d’olio e le acciughe ed i pomodorini tritati grossolanamente.
Tritare il finocchietto ed aggiungerlo al sughetto, allungare con un goccio d’acqua di cottura della pasta.
Quando gli spaghetti saranno cotti inserirli nel condimento ed aggiungere l’uvetta, il pane tostato coi pinoli, mescolare e servire con una grattugiata di scorza d’arancia.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



32 commenti:

  1. Un piatto dal sapore siciliano, ottimo, particolare... chissà che profumo in cucina!

    RispondiElimina
  2. Buono buono buonooooo.Accidenti e se te lo dico a quest'ora con la tazzina del caffè in mano puoi crederci!urge finocchietto selvatico!
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
  3. Sarebbero perfetti per pranzo! Non ho mai utilizzato il finocchietto selvatico ... mi hai fatto venir voglia di cercarlo :-)

    RispondiElimina
  4. che bel primo, mi segno la ricetta, so già che mi piacerà tanto ! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Che fortuna ad averlo trovato!! A Roma è impossibile.. Ottima la tua pasta.. ne immagino il sapore.. baci e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
  6. Sento sempre parlare di questo finocchietto selvatico ma trovarlo manco l'ombra. Una volta le contadine dell'altopiano venivano in città a vendere i prodotti del proprio orto, ma morte loro gli eredi non va di battere la terra e quindi tutto venduto perduto e fine del finocchietto e simili....
    Buona fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui è stata una novità per me trovarlo....
      Buona giornata

      Elimina
  7. E come hai fatto bene a metterci del tuo cara mia!!! sono favolosi questi spaghetti, adoro sia il finocchietto che il pomodoro secco, guarda mi è venuta un'acquolina che non sai..

    RispondiElimina
  8. Mila questo piatto di pasta è meraviglioso!! Qui il finocchietto selvatico si trova sui monti e lo raccolgo spesso quando è di stagione!! Brava, davvero una bella ricetta, me la preparerò, fi fa troppa gola!! Buon we e un abbraccio!!

    RispondiElimina
  9. Ottima...hai avuto una bella ispirazione....magari anche in altri campi...
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  10. L'ho assaggiato la scorsa primavera con cannellini e riso..un'esplosione di gusto! Il tuo piatto deve essere altrettanto goloso, complimenti!

    RispondiElimina
  11. Un plat plein de saveurs. J'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
  12. Il finocchietto selvatico,si trova sia in Sicilia che in Sardegna,cresce spontaneamente e lo puoi trovare facilmente in campagna ma anche al mercato rionale:)
    La tua pasta mi ricorda tantissimo i profumi e i sapori della Sicilia,sicuramente la proverò anche perché ho tutta la materia prima facilmente a disposizione;)).
    Un bacione,buon fine settimana e complimenti per la splendida e ottima ricetta,sicuramente buonissima:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una grande fortuna!!!! Buona giornata della donna

      Elimina
  13. Mila bellissimo questo piatto di spaghetti!! Sapori veramente intriganti! Credo che il finocchietto selvatico dia un grande contributo alla riuscita del piatto, peccato sia difficile da trovare almeno dalle mie parti! un abbraccio

    RispondiElimina
  14. un plat appétissant et gourmand un régal
    bonne soirée

    RispondiElimina
  15. Non lo trovo facilmente e invece vorrei proprio provarlo, soprattutto in tutte quelle ricettine classiche che lo esigono, magari proprio per rifare i tuoi spaghetti... Ne sento l'odore, saro'matta?
    Grazie per la tua proposta saporita assai, un baciotto

    RispondiElimina
  16. Mila, questi spaghetti sono semplicemente fantastici!
    Adoro il finocchietto selvatico in maniera esponenziale! :-)))))))

    Grazie per aver condiviso questa specialità che replicherò presto!
    Ti auguro una serata bella e piena di sorrisi! :-))

    RispondiElimina
  17. Delizioso questo piatto dal sapore siculo, il finocchietto dà proprio quel profumo in più che riporta la mente alle vacanze estive :) Un abbraccio grande!!

    RispondiElimina
  18. Questo piatto deve racchiudere tutti i profumi della sicilia, arance, pinoli, uvetta, pomodori secchi, acciughe. Sai che non ho mai mangiato il finocchietto selvatico "vero"? non credo sia proprio come le barbe dei finocchi. Ha un sapore più intenso?

    RispondiElimina
  19. Quì mi tocchi nel profondo, con una ricetta sicilianissima e che adoro. nel campo di casa ne ho moltissimo, se non fosse che il proprietario lo ha raso al suolo e quindi mi tocca aspettare da mesi che ricresca!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero d'averla fatta bene perchè non conoscevo il finocchietto selvatico!!!

      Elimina
  20. Ricetta che piacerebbe molto a mia madre per il finocchietto selvatico :)

    RispondiElimina
  21. Che piatto delizioso Mila, non ho mai assaggiato il finocchietto selvatico eppure qui in Sardegna si trova facilmente, ma non sapevo come utilizzarlo. Grazie per l'idea.
    Un bacio e felice giornata della donna.
    Marina

    RispondiElimina
  22. Semplici e sfiziosissimi questi spaghetti... e che profumino con il finocchietto!!!!

    RispondiElimina
  23. Sughetto perfetto per un piatto di pasta!!!!

    RispondiElimina
  24. Ottima pasta...poi a quest'ora..che meravigliaaaa!!! Complimenti per questa e per tutte le ricette, ci siamo unite al tuo blog...come non potevamo non farlo...Buona serata a presto! :-D

    RispondiElimina
  25. mai trovato al mercato, mi metto in cerca!
    Buona festa della donna
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  26. il profumo del finocchietto selvatico è incomparabile! sei stata fortunata a trovarlo. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti oggi sono passata e non lo aveva....
      Buona giornata

      Elimina
  27. Adoro io finocchietto selvatico, ma mai provato con la pasta, ottima la tua ricetta, complimenti! Buon weekend!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

CROSTATA DI RISO

Questa crostata che ho vista da lei e mille volte mi sono detta “devo provarla”…ecco penso sia arrivato il momento per condividerla con vo...