Pagine

17 marzo 2016

LE MIE ZEPPOLE...QUESTA VOLTA AL FORNO

Per te caro papà ho preparato queste zeppole al forno, non ne ho fatte tante, perché se tu fossi ancora qui altrimenti te le saresti mangiate tutte… 
Ho preparato le zeppole al forno, perchè in passato avevo provato quelle fritte, ma non ero rimasta molto soddisfatta del risultato...queste sono già più belle da vedere!!!
E poi il giallo di questa crema rispecchia il sole e la luce che da questa settimana ho ritirato fuori dal cassetto e non intendo più lasciare che nulla e nessuno la possa spegnere...
POSITIVITA' e FELICITA'...queste voglio che siano le mie parole d'ordine appena mi sveglio e prima di andare a dormire...


LE MIE ZEPPOLE AL FORNO

Vale a dire:
120 gr di farina 00
65 gr di burro
120 gr di acqua
3 uova
1 pizzico di sale

Per la crema pasticcera al microonde:
200 gr di panna fresca
300 gr di latte fresco
1 po’ di estratto di vaniglia
2 uova intere
45 gr di fecola di patate
120 gr di zucchero semolato

Per decorare:
amarene Fabbri – zucchero a velo

Auguri babbo!!!
Preparare per prima cosa la crema pasticcera così avrà il tempo di raffreddare.
In una terrina di vetro (o comunque che possa andare nel micro) mettere tutti gli ingredienti e mescolarli bene con una frusta.
Inserire nel micro ed azionarlo alla massima potenza per 3 minuti, estrarre, mescolare bene con la frusta e reinserire nel micro 1 minuto alla volta (mescolando ogni volta con la frusta) fino ad ottenere la consistenza desiderata. Coprire con pellicola a contatto e emettere a raffreddare.
Per le zeppole mettere in una pentola l’acqua con il burro ed il sale. Portare ad ebollizione, allontanare dal fuoco ed inserire in una sola volta tutta la farina. Mescolare energicamente con un mestolo di legno e rimettere sul fuoco sempre mescolando finché l’impasto non inizierà a sfrigolare lasciando una pellicola sulle pareti del tegame.
Spegnere e lasciare raffreddare l’impasto.
A questo punto andranno inserite le uova una alla volta mescolando con una frusta elettrica (o con un mestolo, farete i muscoli!!!) fino ad ottenere un composto simile ad una crema densa.
Accendere il forno a 200°.
Mettere il composto in una sàc à poche con beccuccio stellato e formare le zeppole su una teglia foderata con carta forno.
Infornare per 25 minuti a 200° poi abbassare a 150° per altri 20 minuti (le temperature ed i tempi dipendono anche dal forno, per cui controllate che siano belli colorati).
Quando saranno freddi andranno farciti con la crema pasticcera, l’amarena ed una spolverata di zucchero a velo.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



35 commenti:

  1. Ti sono venute uno spettacolo!!!
    Buona giornata tesoro

    RispondiElimina
  2. SONO MERAVIGLIOSE, UN BEL PENSIERO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. Che belle sono... che bel post.. mi hai fatto emozionare.. Un bacione..

    RispondiElimina
  4. queste zeppole sono perfette e oltretutto più leggere delle loro cuginette fritte vista la cottura al forno ;) davvero non chiederei di meglio che assaggiarne una!

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia e sicuramente molto più leggere di quelle fritte ,e si vede da queste zeppole l'amore che hai messo nel farle ... emani energia positiva anche a noi ,grazie... un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie....oggi ne avrei bisogno!!!

      Elimina
  6. Che meraviglia e sicuramente molto più leggere di quelle fritte ,e si vede da queste zeppole l'amore che hai messo nel farle ... emani energia positiva anche a noi ,grazie... un forte abbraccio

    RispondiElimina
  7. Una meraviglia unica. Molto meglio di quelle di pasticceria, e per giunta al forno: bravissima davvero. Anche per il bellissimo proposito di felicità è positività che traspare tutto da questi meravigliosi dolci che hai realizzato. Buona giornata, tanti baci.

    RispondiElimina
  8. Tesoro sono uno spettacolo queste zeppole e domani inizio anch'io a prepararle!!Un abbraccio forte,Imma

    RispondiElimina
  9. Cara Mila, sono SPETTACOLARI,è proprio un invito a darne un buonissimo e grandissimo morso. mmmmm magari......!!!davvero bella e buona, un abbraccio Buona giornata

    RispondiElimina
  10. Da provare la versione al forno.

    RispondiElimina
  11. Io non le ho mai fatte, nè fritte nè al forno. Non ti nascondo che mi ingolosiscono in entrambi i modi. Certo queste hanno una forma perfetta che magari fritte si perde un pò ... Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale, sei così brava che ti riusciranno di sicuro

      Elimina
  12. Che bontà, l'aspetto è fantastico!
    Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  13. accidenti Mila vorrei commentarti la ricetta e le foto, cosi belle, cosi golose...ma in realtà sono emozionata.Un pò come tutte le ricorrenze :festa del papà.festa della mamma.Rinnovano ferite e mancanze che fanno male. Quindi mi resta solo un abbraccio.A te, a quello che hai scritto ,alla tua rinnovata voglia di serenità.
    Faccio il tifo per te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io abbraccio fortissimo te!!!!

      Elimina
  14. Mila le tue zeppole sono troppo belle e il tuo post è così carico di dolcezza che ci ha fatto emozionare.
    Vorremmo tanto provarle al forno, sono veramente super invitanti! Bravissima!!
    Un grandissimo abbraccio!!

    RispondiElimina
  15. Una dedica dolcissima che mi ha stretto il cuore....tuo papà le avrebbe adorate..

    RispondiElimina
  16. Che bello sentirti così serena!! Sono contenta che il brutto momento sia passato, giusto in tempo per l' arrivo della primavera!!
    Belle e buonissime queste zeppole e mi piace che le abbia cotte in forno, molto più leggere!! Brava Mila! Un bacione!!

    RispondiElimina
  17. Bellissime e poi così, non fritte, sono molto meglio...bravissima!!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  18. Fantastiche le tue zeppole, e toccante il tuo ricordo. Un abbraccio...

    RispondiElimina
  19. che splendida variante, chissà come sono buone ! un bacione

    RispondiElimina
  20. Complimenti! Sono venute benissimo!
    Ti auguro buon fine settimana!
    Un bacio, Rosa

    RispondiElimina
  21. mai fatte ma in compenso ne ho mangiate migliaia, le amo proprio, la consistenza, il colore, la forma, il gusto, son splendide! buon week end!

    RispondiElimina
  22. Mila these are absolutely beautiful and delicious!!!

    RispondiElimina
  23. Che parole toccanti hai scritto. Le zeppole ti sono venute benissimo, è vero, ma l'amore che c'è in quelle parole che hai scritto per il tuo papà mi hanno commossa... ti abbraccio forte forte. Un bacione e buon we

    RispondiElimina
  24. deliziose, le ho preparate anche io oggi!

    RispondiElimina
  25. ti son venute proprio bene! buon lunedi'

    RispondiElimina
  26. Non le ho mai fatte proprio perché non amo il fritto, ma questa tua versione al forno è incantevole ed assolutamente da provare!!
    Bravissima cara, un abbraccio e tanta tanta felicità!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche te sei così brava che sono certa ti riuscirebbero benissimo

      Elimina
  27. Che meraviglia ! Zeppole bellissime e immagino buonissime !! complimenti sei proprio brava ! Ciao e Buona Pasqua !

    RispondiElimina
  28. Bellissime... e buonissime... Mila hai ragione... Positività a cannone mi raccomando! Poi con queste Zeppole.. vuoi mettere che felicità... gnam..

    RispondiElimina
  29. Un dolcissimo pensiero carico di dolcezza...queste zeppole sono uno spettacolo di bellezza e bontà sublime! Bravissima Mila!!!
    Un caro abbraccio e auguro a te e famiglia una Buona Pasqua!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

WAFFELS CAROTA E PREZZEMOLO

Quando mi preparo le centrifughe un po’ mi dispiace buttare tutti gli avanzi, soprattutto quelli delle carote. E così questa volta ho prova...