Pagine

13 luglio 2015

OGGI PER COLAZIONE PAIN PERDU

Coccoliamoci almeno la domenica iniziando con una colazione alternativa.




PAIN PERDU AL CIOCCOLATO

Vale a dire per ogni toast:
2 fette di pancarrè
cioccolato al latte
1 uovo con un goccio di latte ed una punta di cucchiaino di estratto di vaniglia
zucchero di canna
burro per friggere
zucchero a velo + frutta fresca

Per cominciare sbattere l’uovo con il latte e l’estratto di vaniglia.
Togliere dalle fette di pancarrè la crosta (io la uso per altre preparazioni!!!). Al centro mettere qualche pezzo di cioccolata(va bene anche la nutella o la marmellata!!!!), coprire con l’altra fetta e premere leggermente per fare aderire bene pane e cioccolato.
Passare nel mix dell’uovo e latte e poi nello zucchero di canna (in cottura si trasformerà in una deliziosa crosticina!!!!).
Mettere una nocciolina di burro in una padella poi cuocere i panini facendoli colorire bene da entrambi i lati. Quando pronti togliere, adagiare in un piatto e spolverare di zucchero a velo e servire con frutta fresca (per ammortizzare un po’ il dolce dei panini!!!)

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



30 commenti:

  1. Veloce e il dolce è servito, interessante l'accoppiata con la frutta per ammortizzare il dolce della preparazione,certo che così risulterà anche più fresca. Mi piace. Ciao

    RispondiElimina
  2. Adoro il pain perdu! Ogni tanto me lo faccio anch'io. Che golosità!

    RispondiElimina
  3. G E N I A L E
    da ignuranta quale sono ne sento parlare ora per la prima volta

    RispondiElimina
  4. Questa è per una signora colazione.

    RispondiElimina
  5. Una colazione da leccarsi i baffi... per partire alla grande!!!!

    RispondiElimina
  6. tesoro scusa l'assenza ma in questi giorni e con questo caldo ho in casa gli operai per dei lavori di ristrutturazione, sono senza PC fisso senza linea telefonica e con metà casa imballata....un incubo !
    questa delizia mi tirerebbe su il morale!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. O_O una super colazione!!!! :P buona settimana!!!

    RispondiElimina
  8. sarebbe la mia colazione ideale!! che visione! un abbraccio

    RispondiElimina
  9. che acquolina .... da provare sicuramente!! belli gli strofinacci... li riconosco e mi piacciono un sacco *_* baci

    RispondiElimina
  10. Svegliarsi il lunedi mattina ed avere questa delizia ad attenderti non ha paragoni!!! Complimenti..pensare che io non ho mai provato niente di simile..

    RispondiElimina
  11. Una bomba calorica che da la giusta spinta all'inizio settimana.

    RispondiElimina
  12. Anche qui prepariamo si chiama pane fritto...deliziosa la tua versione 😘

    RispondiElimina
  13. Mia cara ciao!!! Sono favolosi i tuoi pains perdus! Io ci sono per colazione! Baciotti

    RispondiElimina
  14. Che meravilgia Mila!! Lo adoro ma sai che non l' ho mai fatto?? Stupendo!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  15. Il pain perdu è la mia coccola per colazione preferita.. Semplice ma buonissimo!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Mila eh quella tazza simile fa parte anche della nostra tavola :)! E' da tanto che dico che vorrei provare il pain perdu ma poi niente...magari tra poco in vacanza ;), la tua versione e' veramente ricca e sicuramente deliziosa. Grazie per l'idea. Buona giornata Luisa

    RispondiElimina
  17. Il pan perdu è una meraviglia, io lo adoro anche con la frutta tipo ciliegie! Piacere sono una tua nuova follower!

    RispondiElimina
  18. Mila...... in caso di condanna a morte voglio che questo sia l'ultimo desiderio :D
    DE LI ZIO SO!!!!!! Ma so che non me lo concederò, se non in punto di morte, ahahahahahahahah. Quindi tieni d'occhio la mia fedina penale, conto sulla tua collaborazione, ahahahahahah.

    RispondiElimina
  19. Io lo mangerei ogni santo giorno! Lo amo troppo!! *___*

    RispondiElimina
  20. Un'altra di quelle delizie in lista d'attesa. secoli che voglio prepararlo e non l'ho ancora fatto. Le tue indicazioni saranno il mio punto di riferimento non appena troverò un attimo per deliziarmi con questa meraviglia. Grazie, Mila!
    Un caro abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  21. Un'altra di quelle delizie in lista d'attesa. secoli che voglio prepararlo e non l'ho ancora fatto. Le tue indicazioni saranno il mio punto di riferimento non appena troverò un attimo per deliziarmi con questa meraviglia. Grazie, Mila!
    Un caro abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  23. che delizia,grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  24. Wowwwwww che bella ricettina.
    Me la preparo subito.

    RispondiElimina
  25. Wow, una colazione con la C maiuscola :O una ricettina molto carina, me la segno!

    RispondiElimina
  26. ne ho sentito parlare ma non l'ho mai fatto, adesso segno la ricetta, ha un aspetto goloso !

    RispondiElimina
  27. mi piacciono un sacco queste colazioni alla francese! quell'odorino di burro così avvolgente di prima mattina... che meraviglia! davvero una bella proposta ;)

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

FRESCA INSALATA CON FIORI DI BRESAOLA

Leggendo sui social ed ascoltando i tg mi pare di capire che del caldo non se ne possa proprio più. O meglio la maggior parte della gente no...