Pagine

12 dicembre 2013

SCHIACCIATA ALLA ZUCCA

Illusi se pensavate che mi fossi già stancata della zucca...
Continuo a farne incetta, ma mica posso stressarvi continuamente....


SCHIACCIATA ALLA ZUCCA

Vale a dire:
350 gr di farina 0
10 gr di malto diastasico
30 gr di strutto
10 gr di lievito di birra
4 gr di zucchero
100 gr di zucca cotta al forno
130 gr d’acqua
10 gr di sale

pomodorini secchi – olio EVO

Sciogliere il lievito di birra nell’acqua con lo zucchero.
Nella planetaria mescolare la farina con il malto distasico e la zucca schiacciata con una forchetta o con lo schiacciapatate. Aggiungere lo strutto ed azionare la macchina per alcuni minuti.
Fermare e versare al centro l’acqua con lievito sciolto e far ripartire. Inserire il sale prima che l’impasto sia amalgamato.
Versare l’impasto sulla spianatoia, impastare leggermente con le mani, dare la forma di palla e mettere in una terrina coperto con pellicola fino al raddoppio.
Stendere l’impasto in uno spessore max di 1 cm. A questo punto accendere il forno e portarlo a 200°. Prima di infornare spennellare con olio, disporre qua e là qualche pomodorino secco ed infornare per 25-30 mins.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



15 commenti:

  1. A me la zucca non stanca mai e poi questa è un'idea magnifica!!Bellissima!

    RispondiElimina
  2. vai vai, continua a stressare, che fai solo del bene :D
    bravissima, a presto...
    ciao ciao

    RispondiElimina
  3. ma infatti! dicevo io che mi mancava essere sommersa dalla tua zucca! oh finalmente il ritorno! :) quando la prossima? mi sto facendo una cartelletta apposta, io te lo dico eh!

    RispondiElimina
  4. Deliziosa anche questa ricetta :-D Complimenti x la tua fantasia...sto sperando che quella scorta di zucche non termini mai ^_^
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. mi piace questa ricettina, un modo diverso per utilizzare la zucca!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  6. Bhe, abbinata ai pomodirini secchi dev'essere proprio spettacolare... devo fare abche questa...ma ormai per provare tutte queste ricette dovrei licenziarmi... smack!

    RispondiElimina
  7. La zucca non mi stancherà mai! Non so, sarà anche quel colore cosi' arancione che mi prende, ma nemmeno io la mollo. :-) La schiacciata alla zucca mi mancava. Prendo nota. :-)

    RispondiElimina
  8. mmm.. buonissima.. bello questo modo di utilizzare la zucca.. la adoro.. ma il malto diastasico (perdona la mia non conoscenza) è facilmente reperibile?
    Grazie, baci,

    Barbara

    RispondiElimina
  9. Meravigliosa questa schiacciata... Certo che un piatto così cambia l'umore della giornata, come dici tu all'inizio del blog. Complimenti, un bacione, Giada

    RispondiElimina
  10. Bellissima ricetta, ti faccio i miei migliori complimenti Mila, la tua schiacciata ala zucca è sicuramente buonissima e ha un aspetto troppo invitante....dalla foto si vede benissimo che ha una consistenza sofficissima come piace a me:) bravissima come sempre Mila, e grazie per la bellissima ricetta:)
    un bacione e buon fine settimana
    Rosy

    RispondiElimina
  11. devo dire che è una schiacciata molto interessante

    RispondiElimina
  12. ho solo il malto liquido =( lo posso sostituire a quello in polvere?grazie

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

BRIOCHE SALATA RIPIENA...e si corre....

Sempre di corsa, sempre col fiatone, sempre la voglia di fare mille cose, ma manca il tempo... Quel tempo tiranno che a volte sembra non t...