Pagine

18 settembre 2013

RISVEGLIO COI PANCAKES

Addolcire il risveglio quando si ha tempo si può…


PANCAKES

Vale a dire:
(dose per 2)
130 gr di farina 00
1,5 cucchiaino di lievito per dolci
1 uovo
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di zucchero semolato
140 gr di latte
20 gr di burro fuso
burro per ungere la padella
cannella o vaniglia (facoltative)

sciroppo d’acero – nutella – marmellata – frutta fresca
zucchero a velo

Mescolare l’uovo con il latte ed il burro fuso, unire le polveri un po’ alla volta fino ad ottenere una pastella senza grumi.
Lasciare riposare in frigo per almeno 20-30 mins.
Ungere leggermente una padella antiaderente e versare un mistolino di composto. Il pancakes è pronto da girare quando in superficie si formano le bollicine. Girare e lasciare cucinare per altro 2-3 mins.
Per me sciroppo d’acero, zucchero a velo e frutta fresca…

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci



39 commenti:

  1. Meravigliosi! Per una colazione che da la carica e la grinta giusta per affrontare la giornata :D

    RispondiElimina
  2. ...lo hai addolcito anche a me, stella! Che delizia, se solo si potesse allungherei la manina!! :D Un bacione e un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo farei ogni volta che passo da te!!!! Un abbraccio speciale

      Elimina
  3. Che buoni!!!
    Li faccio anche io ma non mi vengono così perfettamente rotondi!!
    Bellissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui c'è il trucco...uso la padella per gli hamburger che ha le sagome....ma non dirlo a nessuno!!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  4. Un risveglio straordinario con una colazione strepitosa come questa, Mila! Ti sono riusciti perfettamente!
    Sei sempre bravissima!

    RispondiElimina
  5. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per regalarmi un tuo follower +g e qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per regalarmi un tuo follower +g e qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille della visita e benvenuta tra i miei lettori

      Elimina
  7. Grande blog, verrò di nuovo qui!
    La ricetta è incoraggiante, sembra grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIEEEEEEEEEE qui troverai sempre la porta aperta!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  8. i pancakes! non mi ci sono ancora cimentata ma ora che ho la padellina bella nuova devo farli! ^_^

    RispondiElimina
  9. Cara Mila, complimenti, i tuoi pancakes sono una meraviglia, perfetti e troppo invitanti..non mi sono mai cimentata nella loro realizzazione....la tua ricetta è ottima e assolutamente da provare!!!:) Bravissima come sempre!!!
    un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  10. e che risveglio, quando si ha un pò di tempo si deve addolcire il risveglio,brava penso che i tuoi ti abbiamo ringraziato tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piccolo mi ha rubato la mia colazione...era un modo alternativo di ringraziarmi???
      Un abbracciotto

      Elimina

  11. Super gourmand !!
    Bonne journée, bisous.

    RispondiElimina
  12. Buonissimi, i miei figli ne vanno matti, proverò la tua ricetta.
    Un caro saluto
    ^_^ Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mio figlio si è mangiato anche i miei lasciandomene mezzo...ed ha solo 5 anni, quando ne avrà 15 mi chiuderà in cantina pena mangiare tutto!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  13. Come quelli che prepara sempre Paperino per i nipotini!! Prima o poi devo provare a farli...!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Bellissimo commento...non avevo pensato a Paperino!!!! Un abbracciotto e buona notte

    RispondiElimina
  15. Li adoro, non c'è nulla da fare: bontà divina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erica, vallo a spiegare alla mia maledetta bilancia!!!!
      UFFA!!!!

      Elimina
  16. Una delle mie colazioni preferite...e perfetti per un brunch! Brava!

    RispondiElimina
  17. Mmmhhhh que ricas, ideales para desayunar al lado de un cafe con leche ;) Un beso, Mila!!

    RispondiElimina
  18. quanto mi piacerebbe avere il tempo per farli tutte le mattine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...magariiiiiiiiii!!!!
      Un abbracciotto

      Elimina
  19. Ciao cara Mila, ecco, questa sarebbe la colazione tipo di una mia domenica, unico giorno in cui posso godermi il momento con mio marito, senza fretta :-). Di solito sforno cornetti ma per cambiare una mattina mi metterò a fare i pancakes, seguendo la tua ricetta. A breve aggiornerò il mio blog-roll e inserirò il tuo bellissimo spazio, così non mi perderò più ricette così voluttuosamente invitanti :-D. Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  20. Adoro quando si ha tempo di fare la colazione con calma e serenità..cosa che ultimamente mi sta mancando tantissimo..se poi avessi anche il piacere di gustarmi questi potrei dire di aver visitato il paradiso!
    Complimenti Mila ^_^
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh neanche qui si riesce tutti i week end..... Un abbracciotto

      Elimina
  21. Li ho provati una volta e mi hanno conquistata (se mangiati in giuste dosi...). Sono davvero ideali per la colazione della domenica, quando abbiamo più tempo da dedicare alla cucina.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un bel modo di coccolarsi fin dal mattino!!!
      Buona giornata cara

      Elimina
  22. Con una colazione così... mi alzerei al volo!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento, suggerimento o critica, tutto può aiutare a migliorarsi....
Magari non immediatamente, ma appena posso passerò a ringraziare tutti!!!

TORTA ANANAS E COCCO

Di solito l’ananas sciroppata la compero per il mio bimbo che ogni tanto viene assalito dalle voglie e me la chiede. Ma visto che quel ba...